giovedì 19 dicembre 2013

Mascia Brunelli SPA4YOU! :)


Ciao ragazze, come state? Io sono stanchissima e vessata da mille impegni, ma domenica ho deciso di ritagliarmi un attimo di coccole x me! Così ho deciso di utilizzare i fantastici prodotti che l'azienda Mascia Brunelli mi ha gentilmente inviato.



 Si tratta dei prodotti della linea Spa 4 You, una nuova linea di cosmetici che vi consentiranno di ricreare i trattamenti professionali delle Spa a casa vostra! Sul sito www.spa4you.it potrete conoscere tutti i particolari della prima spa virtuale in assoluto :)
Come vi dicevo, ho preparato il bagno (che fortunatamente è abbastanza grande da contenere tutti i cosmetici più disparati che compro quasi ossessivamente), ho acceso una bella Yankee Candle al profumo di Christmas Tree e ho cominciato dalla parte più importante del nostro corpo, sulla quale l'attenzione ricade inevitabilmente per prima: il viso! Il trattamento professionale che ho applicato ha un tempo richiesto di circa 30 minuti, quindi assicuratevi che non ci siano scocciatori dietro l'angolo :)

1) Double Value Emulsion
Per prima cosa ho deterso il viso e il collo con Double Value Emulsion, un latte detergente della linea Anti ageing molto particolare, in quanto ha una doppia funzione! 

La scheda del prodotto secondo me: 
Pelle: Tutti i tipi di pelle
Azioni: Deterge, leviga e protegge la pelle dagli agenti esterni
Zona d'applicazione: Pelle del viso e del collo
Caratteristiche: Può essere sia risciacquato che massaggiato prima di applicare maschere viso
Modo d'uso: Variabile a seconda dello scopo per cui ci si prefigge di usarlo, per la fase detergente passare delicatamente un po' di ovatta bagnata sulla pelle fino a pulizia completa. Per l’azione protettiva applicare il prodotto sulla pelle, con un massaggio, fino al completo assorbimento. Evitare il contatto con gli occhi.
A chi si consiglia: Il prodotto va bene per tutti e per tutte le età, in particolare per le pelli mature o da trattare 
Consistenza: E' un'emulsione, quindi è soffice al tatto e al contatto con la pelle non appare grasso
Profumo: Leggero e piuttosto tendente al floreale
Prezzo: circa 15 euro per circa 125 mL
Inci: Aqua, Triethylexanoin, Simmondsia Chinensis Seed oil, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Potassium palmitoyl Hydrolized wheat protein, PPG-25, Laureth-25, Phenoxyethanol, Alcohol, PEG-60 Hydrogenated Castor Oil, Saponaria officinalis extract, Xantan gum, Imidazolidinyl Urea, PEG-8, potassium sorbate, Propylene Glycol dicaprylate/dicaprate, Citric Acid, Glycyrrhiza glabra extract, Panax Gingseng extract, Parfum, Ceramide 2, Peg-40 Hydrogenated Castor Oil. 

Tralasciando il fatto che il l'avrei chiamato latte detergente  all'olio di jojoba (è infatti questo il terzo ingrediente),l'ho trovato un prodotto davvero valido: dall'inci si vede qualche PEG qua e là, ma è molto accettabile, non ci sono siliconi o ingredienti "pessimi". Ho risciacquato con l'ovatta imbevuta di acqua tiepida e poi riapplicato un'altra dose finchè la mia pelle non l'ha assorbita del tutto :)

2) Peeling Mask
A questo punto ero faccia a faccia con le mie imperfezioni, x cui sono andata al sodo con la Peeling Mask. Ho provato molte maschere a strappo nel corso della mia breve vita da amante di creme e cremine, ricordo quando avevo 12 anni e mamma mi comprava i cerottini Vichy per i punti neri, ma questa maschera è davvero molto differente dalle altre.


La scheda del prodotto secondo me: 
Pelle: Tutti i tipi di pelle
Azioni: Decongestiona e tonifica la pelle, migliorandone l'aspetto e uniformando il colorito
Zona d'applicazione: Pelle del viso e del collo
Caratteristiche: Rimuove gli strati più esterni della cute grazie al mix di acido Glicolico e Salicilico e rende la pelle istantaneamente e visibilmente più liscia ed elastica
Modo d'uso: Estrarre la maschera dalla busta sigillata. Eliminare con attenzione il liner trasparente di protezione. Applicare la maschera sul viso, avendo cura di far aderire tutte le sue parti con ripetute e leggere pressioni. Lasciar agire la maschera per 20 minuti. Rimuovere delicatamente dopo l’uso. Il viso non va risciacquato dopo l’uso. Il prodotto è monouso e va utilizzato immediatamente dopo l'apertura della confezione
A chi si consiglia: Il prodotto va bene per chi necessita di una pulizia profonda e deve eliminare impurità, cellule morte, o vuole attenuare i segni delll'età o dell'acne
Consistenza: Da un lato è collosa, dall'altro tendenzialmente liscia
Profumo: Non ha odore
Prezzo: circa 8 euro per monodose
Inci: Aqua. Algin, polyvinyl alcohol, Cellulose Gum, Malic Acid, Glycolic Acid, Parfum, Propylene Glycol, Phenoxyethanol, Malva Sylvestris Extract, Salicylic Acid, Citric Acid, Methylparaben, Ethylparaben, Propyl Paraben, Butylphenyl Methylpropional, Alpha-Isomethyl Ionone, Benzyl Salicylate, Coumarin, Eugenol, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Hydroxycitronellal, Linaool.

Diciamo che in questo caso l'inci non è propriamente da sogno, ma si tratta di un prodotto contenente un ottimo mix di esfolianti: questi acidi conferiscono immediatamente un aspetto radioso e tonico alla pelle, quindi può essere un'ottima idea da utilizzare nelle occasioni speciali o da sfruttare per eliminare progressivamente cicatrici dell'acne, segni della pelle, macchie da iperpigmentazione dovute al sole... insomma, non vi aspettate che sia acqua di lourdes, ma può essere un valido sostituto delle costose sedute dal dermatologo se il problema è BLANDO (attenzione!). Tuttavia non è da sottovalutare il fatto che l'applicazione sia piuttosto scomoda. La maschera si compone di due parti, che vanno fatte aderire rispettivamente al viso e al collo: quest'ultima è molto fastidiosa, perché per aderire bene deve dare una sensazione di leggera pressione sulla gola, e per entrambe vale che bisogna mantenerle distese e applicarle rapidamente ma con precisione subito dopo aver tolto il liner, distendendo il tessuto e adattandolo alla pelle. Nonostante tutto è piacevole da tenere, perché genera una sensazione di fresco, leggero, mi ha nettamente ricordato gli elettrodi che si usano per l'elettrocardiogramma o quant'altro. Una volta tolto il tutto, la pelle è di seta e non tira minimamente. 

3) Hydrosystem cream
Dopo aver tenuto sufficientemente in posa (avendo io seguito il percorso Rebalancing Top mi sono bastati circa 10 minuti, mentre se usata da sola questa maschera richiede circa 20 minuti di posa), ho massaggiato la Hydrosystem Cream per ripristinare l'equilibrio cutaneo alterato dall'aggressività della maschera.


La scheda del prodotto secondo me: 
Pelle: Tutti i tipi di pelle
Azioni: Nutre la pelle e contribuisce a mantenerla tonica e levigata
Zona d'applicazione: Pelle del viso e del collo
Caratteristiche: Determina la nutrizione profonda dell'epidermide e il ripristino dell'equilibrio cutaneo
Modo d'uso: Applicare mattino e sera Crema Idratante Effetto Profondo sulla pelle perfettamente detersa, con un leggero massaggio fino a completo assorbimento.
A chi si consiglia: Il prodotto è adatto a chi ha bisogno di una crema nutriente ma non troppo grassa e a chi cerca una crema non impegnativa da usare al mattino e alla sera
Consistenza: Molto leggera, poco grassa
Profumo: Leggero e piuttosto tendente al floreale
Prezzo: circa 32,40 euro per 50 mL
Inci: Aqua, Prunus Armeniaca kernel oil, Glycerin, Acacia decurrens/Jojoba/Sunflower seed wax/Polyglyceryl-3 Esters, Argania Spinosa oil, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Potassium Palmitoyl Hydrolyzed Wheat protein, Butirospermum Parkii Butter, Ammonium Acryloyldimethytaurate/VP Copolymer, Phenoxyethanol, Aloe Barbadensis extract, PEG-PPG 20/6 Dimethicone, Sodium Lactate, Sodium PCA, Imidazolidinyl Urea, Glyceryl Oleate, Potassium Sorbate, Hydrolyzed Glycosaminoglycans, Parfum, Citric Acid,  Viola Tricolor, BHT, Hexylene Glycol, BHA, Ceramide 2, Pseudoalteromonas ferment extract, Alanine, Proline, Xantan gum, Fructose, Glycine, Hyaluronic Acid, Inositol, Lactic Acid, Niacinamide, Urea, Serine, Limonene, Sodium Phosphate, Coumarin, Sodium Benzoate, Linalool, Geraniol, Alpha-Isomethyl ionone, Citronellol, Ascorbyl palmitate, Benzyl benzoate. 

Le sostante "rosse" di questa maschera sono principalmente inquinanti, e quel silicone dopo il profumo si può anche perdonare... Anche questo prodotto è molto bello, anche utilizzato al di là del trattamento completo, è un'ottima crema da notte (anche da giorno per le pelli più mature) ed è di facile assorbimento, quindi non vi lucida a patto che la vostra pelle non sia già grassa.

4) Professional Hydro Mask
Quasi giunta alla fine del mio percorso benessere ho applicato la Hydrosystem Professional Mask


La scheda del prodotto secondo me: 
Pelle: Tutti i tipi di pelle
Azioni: Riattiva la circolazione e ripristina l'idratazione
Zona d'applicazione: Pelle del viso e del collo
Caratteristiche: Va preparata bagnando una cialda con del liquido, contenuto in una fiala,all'interno del blister stesso o di una ciotola
Modo d'uso: Stendere e far aderire con una leggera pressione la maschera, poi coprire con dischetti di cotone (se bagnati nella camomilla fredda avrete anche un effetto su borse e occhiaie) gli occhi e tenere in posa per circa 3 minuti
A chi si consiglia: A chi ha bisogno di coccolarsi e non lo fa da un po'
Consistenza: Fiala di liquido leggermente untuoso, la cialda somiglia ad un tocchetto di gesso, ma appena la si bagna si espande
Profumo: puzza tantissimo di chimico, sa di disinfettante da ospedale, ha un odore fortissimo che colpisce le narici già durante la preparazione
Prezzo: circa 9 euro per monodose
Inci: Aqua, Glycerin, Hydrolyzed Brasil Nut Protein, Phenoxyethanol, Imidazolidinyl urea, Potassium Sorbate, Hydrolyzed Glycosaminoglycans,  Lycium Barbarum Extract, Urea, Yeast Aminoacids, Betaine, inositol, Taurine, Threalose, Hyaluronic Acid, Pseudoalteromonas ferment extract, Alanine, Proline, Xanthan gum, Serine, Sodium Phosphate. 

Si tratta di un prodotto nuovo, che fino a poco tempo fa era un'esclusiva dei soli centri estetici per uso cabina, mentre ora è disponibile per tutti! Se usata singolarmente va tenuta in posa 20 minuti :) La pelle tende ad arrossarsi, ma è un effetto che svanisce davvero molto rapidamente :) mi sono divertita molto a preparare ed applicare la maschera! Inizialmente non avevo ben capito il funzionamento, infatti quando ho visto la cialda gonfiarsi sono rimasta spiazzata ;) una volta gonfia di tutto il liquido va srotolata, e stesa omogeneamente Sul viso facendo attenzione ad essere precisi :)
L'effetto finale è bellissimo, a parte lo spavento iniziale per il rossore (che tra l'altro è riportato sulla confezione come effetto normale) ;) con un po' di Hydrosystem Cream tutto torna al suo posto! Inoltre, la presenza dei glicosamminoglicani favorisce un rapido assorbimento di tutti i principi attivi cui la pelle è stata esposta.

Questo trattamento andrebbe ripetuto per 6/8 volte con una distanza di 10 giorni tra una seduta e l'altra, alternando questo tipo di percorso, ovvero il Top Rebalancing con il Rebalancing Base, più adatto a pelli già trattate in precedenza rispetto al primo, specifico per pelli che non vengono curate da un po'.
Possiamo utilizzare come prodotti di mantenimento sia il Double Value Emulsion che la Hydrosystem cream, ma per le più grandicelle andrà benissimo anche la Antiageing Cream; ottimo anche il Fluido Attivo per Labbra e Occhi (che sto testando ma di cui vi parlerò prestissimo!)

In conclusione, penso che questi prodotti siano davvero validi, mi sono piaciuti tantissimo e sono certa di acquistare a breve il Trattamento purificante, specifico per le pelli giovani come la mia, che tende a lucidarsi e a ospitare ogni tanto un simpatico brufoletto -.-"
Penso che curarsi sia un dovere, perché guardare allo specchio l'immagine riflessa di una persona che ci piace ci fa sentire bene e ci fa cominciare la giornata più uggiosa con il piede giusto: inoltre, l'ambiente caldo e accogliente della propria casa non è equiparabile a quello di nessun centro estetico!

A presto ragazze, spero di non avervi annoiate e che la mia review possa esservi utile! :) Un bacio a tutte voi ;)
Rosellina Caso
Rosellina Caso

Apparentemente timida e riservata, in realtà sono briosa come una giornata di primavera. Per parafrasare Virgilio, "Parthenope me genuit, tenet nunc Siena". Studio Medicina, ma amo la letteratura, il mare, la scienza e il bello in ogni loro manifestazione. Pragmatica per scelta, sognatrice per vocazione. Stagione Armocromatica: Estate Soft Profonda Capelli: Lisci, Cuoio capelluto delicato e lunghezze tendenti al secco Pelle: Mista e sensibile

1 commento:

I commenti sono la linfa vitale di ogni blog, e riceverne ci fa sempre piacere! Tuttavia non ci piace lo spam, per cui non inserite link nei commenti né nello spazio l'URL, oppure saremo costrette a rimuoverli.
Commentate solo se avete letto qualcosa, sarà nostra premura passare anche da voi. Grazie! <3