giovedì 11 agosto 2016

Miss Trucco Green Ethic - Sòi Struccante alla Lavanda e Pad in Cotone: Review

Capita raramente di conoscere persone sul web che poi diventano amiche sincere, con cui condividere gioie e dolori: ho avuto questa fortuna con Sara, proprietaria di S'Alchemissa (eshop di cui vi ho parlato QUI) nonché neomamma di Miss Trucco Green Ethic, un brand "Sardo per scelta, per volontà", completamente eco e dermo compatibile. I loro prodotti sono lavorati in modo da ricordare la magnifica Sardegna, evocandone profumi, colori e paesaggi: le materie prime provengono da agricoltura biologica Codex, e le formulazioni sono state studiate per essere quanto più semplici e ipoallergeniche possibile.



La Sardegna è una risorsa di tesori naturali: gli alberi sferzati dal vento, le coste lambite dal mare, le terre riarse dal sole fungono da scrigno che protegge e sostiene la crescita di piante preziose come l'Elicriso, il Mirto e la Lavanda, dalle incredibili proprietà fitoterapiche.



Sara e il suo staff hanno scelto di esordire con i "fantastici quattro": struccanti specifici, studiati per soddisfare le esigenze di tutte le pelli.

  • Èntu: struccante rivitalizzante all'iperico per pelli sensibili o reattive.  "Èntu o Entula è il vento che ci porta nei campi abbandonati e nelle distese ruderali. Boschi radi e luminosi in cui si erge l’iperico, semisempreverde ed amante degli spazi aperti. L’iperico svolge naturalmente un’azione lenitiva e antinfiammatoria." (QUI)







  • Sòi: Struccante alla lavanda viso-collo e dècollète. "Sòi o Bent’è Soi (Scirocco) è la brezza calda che spira durante l’estate in Sardegna, è un abbraccio che ci riporta al mese di Luglio, quando la lavanda è pronta ad essere raccolta. La lavanda svolge naturalmente un’azione rilassante, antisettica e purificante." (QUI)

    • Nue: Struccante purificante alla salvia per pelli normali/miste. "Nue (Nuvola) ci riporta nel clima mediterraneo, ove la salvia trova il suo optimum di crescita. Seme a novembre, arbusto ad aprile, quando il primo sole scalda la terra sarda . La salvia svolge naturalmente un’azione purificante, equilibrante e sebo-normalizzante." (QUI)

    • Màri: Struccante all'iperico per occhi e labbra. "Màri o Bent’è Mari (Vento di mare) è l’odore del mare di Sardegna, l'elicriso profumato e rigoglioso, che ci accompagna nel cuore selvaggio di una terra incantata. L’elicriso svolge naturalmente un’azione lenitiva, calmante e antinfiammatoria." (QUI)

    Oltre agli struccanti, fanno parte della famiglia Miss Trucco Green Ethic anche una pochette e un portapennelli, che può ospitarne fino a 15, finemente rifiniti e caratterizzati da una fantasia semplice, ma impreziosita da delicate farfalle, e varie manopole e pad per viso e occhi: ogni pezzo è rigorosamente cucito a mano da artigiani specializzati. 

    I prodotti che ho provato personalmente sono due: lo struccante Sòi e un pad in cotone. Cominciamo dallo struccante:



    La scheda del prodotto secondo me:
    - Packaging: Il prodotto è contenuto in un flacone in plastica trasparente con erogatore a pompetta, a sua volta protetto da un tappo in plastica: sul flacone troviamo due etichette colorate, che riportano il nome del prodotto, il logo del brand, e tutte le informazioni ad esso relative.




    - Pelle: Tutti i tipi di pelle
    - Azioni: La lavanda ha sia un'azione antisettica e purificante, sia un'azione rilassante e lenitiva, che espleta fungendo anche da riequilibrante per la pelle
    - Zona d'applicazione: Viso, collo e dècollète
    - Caratteristiche: Contiene numerose sostanze funzionali: Idrolato di Lavanda e Olio di Mandorle Dolci di Gairo, pressato a freddo e filtrato con metodo artigianale, sono gli ingredienti "prìncipi" della formulazione, arricchita da potenti antiossidanti quali le vitamine C ed E
    - Consistenza: Liquida. Si tratta di un bifasico, per cui bisogna agitare bene il prodotto prima dell'uso, in maniera da prelevare sia la fase acquosa che quella oleosa: chiaramente, acqua e olio sono immiscibili, ma grazie all'erogatore a pompetta risulta più semplice farli fuoriuscire insieme dalla confezione.



    - Profumo: Delicato, di lavanda, ma poco percepibile e per nulla persistente: si tratta infatti del naturale profumo dell'idrolato, molto flebile, cosa che apprezzo molto come valore aggiunto e garanzia della naturalezza della profumazione, che non è frutto di sostante sintetiche e potenzialmente allergizzanti 
    - Dove si può acquistare: a breve sul sito di Miss Trucco Green Ethic (QUI); nel frattempo, i riveditori autorizzati sono Cuccioli D'Uomo (QUI), BioBalù (QUI), da Chiara di ItStyle a Oristano (QUI la sua pagina Facebook) e la Bioprofumeria da Miky a Pisa (QUI la sua pagina Facebook).



    - Prezzo: 15,90€ per 200 mL
    - PAO: 12M 

    - INCI (analizzato da me, si prega di citare la fonte se lo utilizzate nei vostri post):



     LAVANDULA ANGUSTIFOLIA FLOWER WATER (vegetale)
     PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL (vegetale/emolliente)
     AQUA (solvente)
     SODIUM BENZOATE (preservante)
     POTASSIUM SORBATE (conservante)
     SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)
     LECITHIN (antistatico/emolliente/antiossidante)
     TOCOPHEROL (antiossidante)
     ASCORBYL PALMITATE (antiossidante)
     CITRIC ACID (agente tampone/sequestrante)

    Voglio spendere due parole sulle formulazioni di questi struccanti. Sul sito si legge: 
    "Ogni struccante è realizzato con il 96,7% di materie prime biologiche certificate Codex che derivano da agricoltura rigorosamente locale e non intensiva. Non sono presenti allergeni del profumo, prodotti petrolchimici, sistemi conservanti irritanti a difesa della nostra pelle e nel rispetto dell’ecosistema. 
    Le formulazioni sono semplici e volte a garantire un'alta  del prodotto. I sistemi bifasici sono, per antonomasia, formati da una fase acquosa (idrolato e acqua) ed una oleosa (miscele di oli per miscele sebo-simili). Le fasi acquose sono formate dal 50%/60% di idrolato biologico di elicriso/salvia/lavanda/iperico sardi e dal 10%/15% di acqua. In ogni etichetta compare al primo posto l'idrolato in questione, proprio a sottolineare la preziosità. La fase oleosa non è costituita da "derivati" di oli vegetali come l'octyl palmitate/ethylhexyl palmitate, estere derivante dall'olio di palma.
     E' stato utilizzato il 30% di olio di mandorle puro sardo, per una questione ascrivibile alla densità/diffondibilità/assorbimento che ce lo fa considerare un olio di media leggerezza adatto alla rimozione dei residui di trucco e non comedogeno vista la natura del prodotto. Il restante 4% è dato dall'emulsionante, la lecitina, il sistema conservante anti-ossidanti."
    Data la chiarezza di queste informazioni non ho molto da aggiungere, se non che bisogna spaventarsi alla vista dell'olio di mandorle nell'INCI: è errato credere che sia sempre comedogeno, in quanto questo può essere vero per i prodotti che non vengono risciacquati, ma non in questo caso. Ho una pelle mista e sensibile, e utilizzo con soddisfazione lo struccante Sòi da circa un mese: ho potuto appurare che effettivamente non ha ripercussioni dal punto di vista dei punti neri e delle imperfezioni, anzi, avendolo inserito nell'ambito della mia skincare ho notato dei netti miglioramenti.



    Il mio cruccio di sempre è il mascara: non sono mai riuscita a trovare un prodotto ecobio che soddisfacesse le mie esigenze, e pertanto non ho mai avuto uno struccante ecobio che ne rimuovesse completamente i residui. La cosa che mi ha più entusiasmata dello struccante Sòi è appunto la sua capacità di eliminare completamente ogni traccia di makeup, sia di cosmesi tradizionale che ecobiologica, senza necessità di eccessivi sfregamenti: alla sua efficacia concorre anche l'utilizzo concomitante del pad in tessuto, che da umido risulta sufficientemente delicato da rimuovere il trucco senza graffiare la pelle, evitando l'effetto rossore che ne consegue (per la serie "mi sono struccata con la carta vetrata"). 



    Il mio piccolo, splendido pad in cotone è di color ecrù, impreziosito da un delicato dettaglio floreale color glicine: è contenuto in un sacchetto color verde acqua, chiuso da un nastrino dello stesso colore del fiore. Il sacchetto ha una trama a rete, che ricorda i rami del corallo, mentre il pad è corredato di un occhiello che consente di appenderlo, rendendo più agevole la sua asciugatura. 
    Tutti i pad sono in spugna di cotone 100% organico, ricamati a mano: sono molto morbidi al tatto, specie quando bagnati, per cui da asciutti vanno maneggiati con più cura, onde evitare di rovinarli. Se correttamente usati e conservati, un pad può durare anche un anno: il team di Miss Trucco Green Ethic sta già lavorando per renderli più resistenti, in particolare le manopole viso/occhi presto avranno fodere più resistenti.



    I pad in cotone sono ottimi sia per la rimozione del trucco, sia per l'applicazione di tonico e altri riequilibranti del pH della pelle, ma anche per rimuovere maschere e scrub: il cotone, infatti, seppur delicato, completa l'esfoliazione e aiuta la penetrazione dei princìpi attivi dei prodotti che andremo ad applicare in seguito. Una volta utilizzato, il pad può essere lavato agevolmente con acqua tiepida e sapone di marsiglia: in questo modo riuscirete a rimuovere facilmente i residui, anche se un leggero alone rimarrà comunque. Vi consiglio di non utilizzare candeggina o detergenti aggressivi: per scongiurare il rischio di spargere i germi in giro per il volto, utilizzo del disinfettante (Napisan) in cui tengo in ammollo il pad per qualche minuto, prima di lasciarlo asciugare.

    Se pensate che siano equivalenti ad un normale asciugamano in cotone, vi sbagliate: la trama è diversa da quella delle classiche serviette, inoltre il tessuto aiuta ad assorbire i residui oleosi del bifasico, per cui potreste non sentire il bisogno di lavare il viso con un detergente schiumoso dopo lo struccaggio. Per una questione di abitudine, io preferisco comunque detergere la pelle prima di applicare il tonico, tuttavia la pelle risulta morbida e pulita in ogni caso. 

    I pad in cotone di forma rotonda sono disponibili in rosa, azzurro ed ecrù, e sono venduti in un kit da 3 pezzi, al costo di 10,50€. Potete utilizzarli anche solo con acqua, sebbene in questo caso la rimozione del makeup non sarà eccelsa; in ogni caso, da umidi sono molto delicati, quindi sono perfetti anche per le pelli più sensibili


    VOTO: 9/10

    Come al solito, spero che la review vi sia piaciuta e vi sia stata utile :) un bacio, alla prossima!



    DISCLAIMER:
    Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall'azienda al fine di provarli e recensirli. Non ho percepito una retribuzione per la stesura di questo articolo, che riflette la mia personale opinione.
    Rosellina Caso
    Rosellina Caso

    Apparentemente timida e riservata, in realtà sono briosa come una giornata di primavera. Per parafrasare Virgilio, "Parthenope me genuit, tenet nunc Siena". Studio Medicina, ma amo la letteratura, il mare, la scienza e il bello in ogni loro manifestazione. Pragmatica per scelta, sognatrice per vocazione. Stagione Armocromatica: Estate Soft Profonda Capelli: Lisci, Cuoio capelluto delicato e lunghezze tendenti al secco Pelle: Mista e sensibile

    16 commenti:

    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      RispondiElimina
    2. Bravissima tesoro! Hai fatto una precisazione doverosa sull inci sia nell insieme che per quanto riguarda il discorso olio di mandorle sardo ♡ ottima review come sempre mi ispirano molto questi prodotti !

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie tesoro ♡ felice che ti piacciano! Sara ci ha messo il cuore!

        Elimina
    3. Ciao ;) non sono espertissima in materia ma mi sembra un ottimo inci e la tua review è dettagliata e completa xd Mi piace anche la scelta del pack 👍

      RispondiElimina
    4. Bell'inci ma bellissima recensione chiara e dettagliata. Complimenti, un prodotto interessantissimo!

      RispondiElimina
    5. Io adoro il profumo di lavanda, per cui sarei curiosissima di provare lo struccante :)

      RispondiElimina
    6. Che bello, mi fa sempre piacere leggere di nuove realtà locali che producono prodotti naturali e biologici.
      Ottima lista ingredienti.
      Un prodotto da provare sicuramente.

      Buon week, a presto.

      Angelica

      RispondiElimina
    7. ottima recensione, davvero interessante :-)

      RispondiElimina
    8. Carissima Rosy! Grazie delle tue parole tanto gradite, sono subito passata a trovarti e mi sono aggiunta anche io ai tuoi lettori! <3 Recensioni interessanti, per me che amo prodotti naturali e sono sempre alla ricerca di formulazioni delicate, visto che ho la pelle extrasensibile! ^_^ Piacere di conoscerti e complimenti! Un abbraccio!

      RispondiElimina
    9. Ciao Rosellina ricambio con piacere la tua visita e ne approfitto per farti i complimenti per come hai spiegato nei dettagli i prodotti elencati, ciao alla prossima :-)

      RispondiElimina
    10. Ciao Rosy, grazie della visita!!!
      Complimenti per la chiara e dettagliata recensione di questi particolari prodotti che devono essere ottimi e meritevoli di segnalazione!!!
      Alla prossima, ti seguo con piacere

      RispondiElimina
    11. Bellissimo il pad in cotone, fa proprio al caso mio, ho la pelle sensibile e reattiva. Proverei anche il bifasico alla lavanda, trovo che l'inci sia molto interessante, oltre al fatto che viene dalla Sardegna :)

      RispondiElimina

    I commenti sono la linfa vitale di ogni blog, e riceverne ci fa sempre piacere! Tuttavia non ci piace lo spam, per cui non inserite link nei commenti né nello spazio l'URL, oppure saremo costrette a rimuoverli.
    Commentate solo se avete letto qualcosa, sarà nostra premura passare anche da voi. Grazie! <3