Francy Bio Culture: Detergente Viso alle Rose – Review

La primavera è indubbiamente la mia stagione preferita: la natura rinasce con i suoi mille colori, gli alberi fioriscono, il sole ci accarezza con il suo tepore. 
Un prodotto perfettamente in linea con la stagione primaverile è il Detergente Viso alle Rose di Francy Bio Culture.

review francy bio culture detergente viso alle rose, recensione detergente viso alle rose francy bio culture



Francy Bio Culture nasce dallo spirito imprenditoriale di Francesca Nocera, è un’azienda calabrese che realizza cosmetici hand-made a base di ingredienti naturali provenienti da agricoltura biologica o da raccolta spontanea di piante officinali. I loro prodotti sono privi di Parabeni, Petrolati, Siliconi, e tra questi ve ne sono diversi che vantano la certificazione Vegan Ok. 
La filosofia dell’azienda si basa su una realtà artigianale, le illustrazioni sono realizzate da un artista locale e ciascuna linea è ispirata ad una divinità di diverse culture. 

Il prodotto di cui vi parlo oggi fa parte della Linea Venere, ispirata alla Dea latina della bellezza. La linea Venere si rivolge alle donne con pelle matura fino a cinquant’anni ed il filo conduttore è la Rosa Damascena, che viene impiegata come attivo, sia per le sue rinomate proprietà antiage e tonificanti, sia per il suo meraviglioso profumo. Tutti gli estratti di Rose che vengono impiegati nella produzione derivano direttamente dalla coltivazione dell’azienda, che si occupa anche del processo di estrazione. Essendo una produzione artigianale, i lotti di produzione possono variare nel colore e nella consistenza. 

review francy bio culture detergente viso alle rose, recensione detergente viso alle rose francy bio culture


Gli ingredienti chiave del Detergente Viso sono:

  • Acqua e olio di Rosa Damascena dalle proprietà rinfrescanti, tonificanti, idratanti e rassodanti;
  • Acqua di Rosmarino dalle proprietà antisettiche, antiossidanti e purificanti;
  • Acqua di Menta Piperita dalle proprietà rinfrescanti, purificanti, tonificanti;
  • Olio di Rosa Mosqueta dalle proprietà tonificanti, anti age e cicatrizzanti;
  • Olio essenziale di Salvia Officinale ha proprietà purificanti, astringenti e antimicotiche;
  • Olio di Argan dalle proprietà antiossidanti, idratanti ed elasticizzanti;
  • Acido Ascorbico ( Vitamina C) e Niacinamide dalle proprietà antiossidanti.
La consistenza del detergente è molto liquida, a contatto con l’acqua produce una schiuma molto delicata. Devo ammettere che a primo impatto non ho apprezzato molto questa sua caratteristica, perché in genere preferisco i detergenti più schiumogeni. Tuttavia, deterge con delicatezza la pelle senza risultare aggressivo, al contrario la lascia perfettamente idratata e morbida al tatto.
 
Il packaging è caratterizzato da un flacone in plastica con tappo a scatto, dove troverete un sigillo di garanzia con il nome dell’azienda, che ne assicura l’integrità. 
 
review francy bio culture detergente viso alle rose, recensione detergente viso alle rose francy bio culture
 
Sul dorso del flacone invece, è presente l’etichetta con l’illustrazione della Dea Venere ed il nome del prodotto. Al lato c’è una breve descrizione delle sue caratteristiche insieme all’indicazione del formato, del PAO ed è riportata anche la sede legale dell’azienda. Sull’etichetta troverete anche un codice QR, che potrete scannerizzare con il vostro Smartphone per essere reindirizzati al sito dell’azienda, dove potrete consultare l’INCI e leggere la descrizione del prodotto. 
 
LA SCHEDA DEL PRODOTTO SECONDO ME:
  • Tipo di prodotto: Detergente viso;
  • Area di applicazione: viso ;
  • Azione: detergente;
  • Packaging: flacone trasparente con tappo bianco;
  • Profumo: di Rosa;
  • Prezzo : 11,90€;
  • Formato: 200 ml;
  • PAO: 6 mesi;
  • Certificazione : Vegan OK
  • Dove si può acquistare: sul sito ufficiale Francy Bio Culture, presso i rivenditori autorizzati (potete trovare l’elenco aggiornato qui).
    Potete trovare i prodotti Francy Bio Culture anche sul sito Ariel Beauty, che ci ha riservato uno sconto del 10% inserendo il codice Veritas10

Vi lascio l’INCI, analizzato da me:
 
 


CONSIDERAZIONI FINALI:
Grazie alla presenza di numerosi attivi antiage, le donne che potranno apprezzare maggiormente questo detergente viso sono le donne con pelle matura, tuttavia, grazie alla delicatezza della sua azione detergente, trovo che sia indicato anche per le pelli giovani, sensibili e delicate che cercano una pulizia che non risulti aggressiva e che al tempo stesso conferisca idratazione e protezione. 
Il profumo è inebriante: se avete mai utilizzato l’Idrolato alla Rosa vi posso assicurare che l’odore è esattamente quello…di Rosa appena colta! Un’altra nota positiva è che è un profumo che persiste a lungo sulla pelle ed è piacevole da sentire sopratutto sulle mani. 
Un aspetto che migliorerei è sicuramente il packaging: purtroppo non tutti hanno la possibilità di scannerizzare i codici QR sul proprio Smartphone, sarebbe più semplice se l’INCI fosse riportato su ogni etichetta, in modo da dare a tutti la possibilità di leggerlo. Inoltre, le etichette sono di carta e venendo a contatto con l’acqua, o semplicemente utilizzando spesso il prodotto, tendono a cancellarsi. Una buona notizia è che l’azienda si è già attivata per risolvere questo problema e i prossimi lotti di produzione avranno etichette molto più resistenti. 

Voi avete mai provato qualcosa di questo brand? Quali sono i vostri must have? 

Spero che la mia review vi sia stata utile! A presto,

Image and video hosting by TinyPic 
 
DISCLAIMER:

Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall’azienda al fine di provarli e recensirli e questo post è frutto della mia esperienza personale: non ho percepito alcuna retribuzione per la stesura di questo articolo, che rispecchia appieno il mio pensiero.

 

 

Articolo originale di In Beauty Veritas.
Non è consentito ripubblicare, anche solo in parte, questo articolo senza il consenso del suo autore.
I contenuti sono distribuiti sotto licenza Creative Commons.
Follow:

12 Comments

  1. 20 aprile 2017 / 12:07

    Non ho ancora provato questo brand ma leggendo in giro ha prodotti davvero validi. Di questo sono anche curiosa di sentire il profumo 🙂

  2. 20 aprile 2017 / 16:09

    Questo è un prodotto che potrebbe piacermi. Mi sembra abbastanza delicato per la mia pelle sensibile.

  3. 20 aprile 2017 / 23:28

    Uhm non mi convince la consistenza, generalmente rifuggo da tutto quello che è anche minimamente schiumogeno… peccato perché la mia pelle ama i prodotti a base di rosa. Invece sono curiosissima di provare qualcosa per i capelli del brand *_*

  4. 21 aprile 2017 / 21:05

    L'odore di rosa deve essere proprio allettante 😉 bacioni

  5. 21 aprile 2017 / 21:05

    Ciao! Non conosco il brand ma già il fatto che profumi di rosa mi ha davvero incuriosita! Un bacione

  6. 24 aprile 2017 / 19:00

    Ho sentito parlare tanto di questi prodotti ultimamente, e sarei molto curiosa di provarne alcuni 😀
    Questo detergente mi ispira, poi il fatto che profumi di rosa lo rende ancora più appetibile *-*

  7. 28 aprile 2017 / 15:52

    La schiuma è davvero minima 🙂 nella foto ne avevo usato una quantità abbondante!

  8. 30 aprile 2017 / 13:05

    Mai provato nulla, il packaging non mi entusiasma ma avendo il viso delicato sarei curiosa di provarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *