domenica 17 settembre 2017

Mulac Cosmetics - No Pain No Gain & Be Bold : Swatches & Prime Impressioni

Mulac Cosmetics non ci lascia mai a corto di novità: per il mese di settembre sono stati presentati tre nuovi Velvet Ink e due nuovi blush.  
Quando ho visto il video di presentazione, sono stata subito rapita da due prodotti: il Velvet Ink "No Pain, No Gain" ed il blush "Be Bold!" che sembravano proprio due tonalità nelle mie corde e, ovviamente, mi sono fiondata nell'acquisto!


mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni


NO PAIN NO GAIN 


mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni

"No Pain No Gain" è descritto sul sito Mulac Cosmetics come "l'alternativa più seducente e sofisticata al rosso classico acceso, una versione di rosso scuro a base neutra e intensa  e raffinata su qualsiasi tipologia di incarnato."

Su una cosa sono d'accordo, ovvero che si tratti di una tonalità di rosso scuro e base neutra. Vedendo alcuni swatch che circolavano in rete prima del lancio, mi ero erroneamente convinta che si trattasse di un color Borgogna e l'Hype era salito alle stelle. Potete quindi immaginare il disorientamento iniziale quando ho ricevuto il mio pacchetto ed ho appurato che fosse un colore completamente diverso da quello che avevo immaginato. 
La descrizione del sito in questo caso la trovo piuttosto accurata: No Pain No Gain è un rossetto liquido opaco di una tonalità di rosso, di media profondità, dalla temperatura neutro fredda. Questo vuol dire che la sua temperatura non è esattamente classificabile come fredda in senso stretto, ma viene "mitigata" da una leggera componente calda; tuttavia la temperatura dominante rimane quella fredda.  
E qui sorge spontanea la domanda: quindi, questo rossetto, avendo una base neutra, starà bene a tutti? Non esattamente. Chiunque abbia solo un'infarinatura di Armocromia (la disciplina che studia la reazione dei colori a contatto con la nostra pelle), sa perfettamente che questo è impossibile. Vi starà bene solo se anche voi siete molto neutre, ed inoltre, avete una certa profondità ed un medio croma. 
Se avete una temperatura predominante calda, su di voi potrebbe risultare molto freddo e quindi "cozzare" con i vostri colori naturali. 
Quindi basta conoscere la propria stagione per capire quali rossetti ci valorizzano? Anche in questo caso la risposta non è così semplice. All'interno della stessa stagione ci sono tante piccole diversità, che ci rendono unici, per questo motivo non è possibile sapere con certezza che un rossetto ci starà bene, anche perchè questi ultimi variano anche a seconda del Ph della mucosa labiale con cui vengono a contatto, ed anche in base alla pigmentazione delle nostre labbra che potrebbe far virare il colore, quindi non meravigliatevi se su di voi risulta più acceso, mentre sulla vostra amica/o risulta più scuro o più caldo/freddo: alle volte è semplicemente una questione di chimica!

Terminato questo pippone sull'Armocromia, passiamo agli swatch:

mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni
Swatch su braccio

mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni
Swatch su labbra



Comparazione con altri rossetti liquidi opachi in mio possesso:

mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazionimulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni


  • Rumors - Nabla Cosmetics: più profondo e caldo;
  • Dance with Me - Mac Cosmetics: leggermente più freddo e cromato;
  • Poinson Apple - La Splash: più freddo;
  • Fire Kiss - Clio Makeup: più rosso e cromato;
  • Red Rose - Limecrime: più freddo, acceso e cromato.


Altre comparazioni con rossetti:

mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni


  • Rock Steady - UD (finish Satin): più rosso e acceso;
  • Salon Rouge - Mac ( finish Matte): come temperatura è molto simile, leggermente più freddo e meno profondo;
  • Frank N Further - Mac (finish Matte): più rosso e meno profondo;
  • Hexagram - Kat Von D (finish Matte): più rosso, più cromato e meno profondo;
  • Russian Red  - Mac (finish Matte): più caldo e cromato;
  • Charlotte - Nars (finis Satin): più freddo e profondo;
  • Beverly - Nabla Cosmetics (finish Matte): più freddo e cromato.


IL PACKAGING


mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni

Il packaging è molto grazioso, di dimensioni contenute, realizzato in plastica molto solida e di buona qualità. Il tappo è di colore nero, con sopra serigrafato un motivo damascato nero leggermente in rilievo ed il logo dell'azienda, di colore bianco. La parte inferiore invece è trasparente, in modo da lasciar vedere il colore del rossetto e la quantità presente. 


mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni

L'applicatore è piccolo e sottile, dalla forma leggermente stondata in punta, che permette di essere precisi nella fase di applicazione, anche nei punti più difficili. 



Una menzione speciale merita la scatolina di cartone: fuori è semplicemente di colore nero, con su riportato il logo dell'azienda, l'INCI ed il PAO, ma al suo interno è un  tripudio di graffiti, scritte e disegni, che io personalmente trovo molto adorabili. 

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Non ho molta esperienza con i Velvet Ink Mulac Cosmetics, perchè la gamma di colori proposta finora non si sposava con i miei gusti.
Il mio primo Velvet Ink è stato Fancy e da lì mi sono innamorata di questi rossetti liquidi.

No Pain No Gain non ha deluso le mie aspettative:
  • La texture è sottile ed elastica. E' possibile stratificare il prodotto o fare un ritocco senza che il rossetto si sgretoli;
  • Il finish è super opaco, tuttavia non secca le labbra e non fa quell'orribile effetto "labbra incartapecorite". E' un colore pieno e coprente sin dalla prima passata e si asciuga rapidamente, diventando completamente "no transfer";
  • La durata come sapete è soggettiva (ad esempio io devo sempre ritoccare i rossetti liquidi dopo un pasto perchè su di me non durano), tuttavia la formula dei Velvet Ink è tra le migliori e più durature che abbia mai provato, si colloca sicuramente tra i miei rossetti preferiti;
  • Il profumo è dolciastro, non saprei associarlo ad un odore in particolare, ma la nota positiva è che non è persistente, svanisce dopo pochi secondi dall'applicazione. 

INFORMAZIONI TECNICHE

INCI:ISODODECANE,POLYBUTENE,TRIMETHYLSILOXYSILICATE, DISTEARDIMONIUM HECTORITE, SILICA DIMETHYL SILYLATE, SYNTHETIC BEESWAX, POLYHYDROXYSTEARIC ACID, PHENOXYETHANOL, AROMA (FLOVOR), PHOSPHOLIPIDS, PROPYLENE CARBONATE, ETHYLHEXYLGLYCERIN, TOCOPHEROL, BETA-SITOSTEROL, HYALURONIC ACID, SACCHAROMYCES CEREVISIAE EXTRACT, SQUALENE, TRIPEPTIDE-29.

PUÒ CONTENERE/MAY CONTAIN (+/-): CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 15850 (RED 6), CI 15850 (RED 7), CI 15850 (RED 7 LAKE), CI 45410 (RED 27 LAKE), CI 77510 (FERRIC FERROCYANIDE), CI 77510 (FERRIC AMMONIUM FERROCYANIDE).

*Di derivazione sintetica;
*Di origine naturale.
  • Prezzo: 14,90€ per 8 ml di prodotto;
  • PAO: 12 mesi;
  • Vegan e Cruelty Free;
  • Shop to: Mulac Cosmetics.

BE BOLD!


mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni

"Be Bold!" è descritto sul sito come un "rosso porpora medio scuro, adatto ad impreziosire gli incarnati medio - scuri gialli oppure olivastri".

mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni


Be Bold è un color rosa freddo piuttosto cromato, di media profondità. 


mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni


Qualche comparazione:

mulac no pain no gain, mulac be bold, mulac velvet ink, mulac blush, mulac  swatch, mulac cosmetics, mulac no pain no gain swatch, mulac be bold swatch, mulac no pain no gain comparazioni, mulac be bold comparazioni

  • Temple Bar - Defa Cosmetics: è un rosa freddo, intenso e cromato;
  • Stubborn - Mac Cosmetics: più profondo e violaceo;
  • Satellite of Love - Nabla Cosmetics: più soft e profondo. 

IL PACKAGING
E' di colore nero in cartone, con decorazione damascata nera in rilievo. Sul lato anteriore è possibile vedere il colore del blush ed  è riportato il logo dell'azienda di colore bianco. E' disponibile sia la versione Refil, che la versione nel case. 

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Non avevo mai provato i blush Mulac Cosmetics e ne sono rimasta piacevolmente colpita: la texture è sottilissima e setosa, il che permette di prelevare poco prodotto alla volta e sfumarlo perfettamente, senza provocare macchie di colore. 
Per ottenere un effetto "bonne mine", molto naturale, basterà prelevare pochissimo prodotto e sfumarlo delicatamente. Diversamente potrete decidere di applicare più prodotto ed otterrete un effetto più intenso, a seconda dei vostri gusti. 
La durata è molto buona, ma anche in questo caso dipende dal tipo di pelle: io ho una pelle di tipo normale e mi dura tranquillamente tutto il giorno. 

INFORMAZIONI TECNICHE

INCI: TALC, POLYMETHYL METHACRYLATE, NYLON-12, OCTYLDODECANOL, CI 77491, TOCOPHEROL, LAURYL OLIVATE, PARFUM, BENZYL ALCOHOL, CI 45410, POLYMETHYLSILSESQUIOXANE, CI 15850, HDI/TRIMETHYLOL HEXYLLACTONE CROSSPOLYMER, CI 77499, CI 77492, HELIANTHUS ANNUUS SEED, OIL, DEHYDROACETIC ACID, LIMONENE, CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT


*Di derivazione sintetica;
*Di origine naturale.
  • Prezzo: 12,90€ per 6gr di prodotto;
  • PAO: 12 mesi;
  • Vegan, Paraben Free, Silicon Free, Gluten Free e Cruelty Free;
  • Shop to: Mulac Cosmetics.


Infine ecco un makeup completo che ho realizzato per farvi vedere i due prodotti che ho acquistato in azione: sulle labbra No Pain No Gain e sulle guance Be Bold!. Trovo che siano due colori nelle mie corde e penso che li sfrutterò molto.



Sul sito Mulac Cosmetics trovate una promo lancio del 10% di sconto sulle novità e le spese di spedizione gratuite superata la soglia di 30€. Voi vi lascerete tentare?


A presto,
    



DISCLAIMER:
Questi prodotti sono stati acquistati da me e questo post è frutto della mia esperienza personale: non ho percepito alcuna retribuzione per la stesura di questo articolo, che rispecchia appieno il mio pensiero.

11 commenti:

  1. Farò la brava e non mi lascerò tentare da queste novità anche se No Pain No Gain è davvero un bel colore :)

    RispondiElimina
  2. I prodotti sembrano davvero validi, soprattutto il rossetto! Comunque complimenti per il post!

    RispondiElimina
  3. Ciao Alessandra, per me tutti i rossi - ad eccezione di quelli tendenti all'arancione - sono una tentazione e questo rosso che definisco un rosso classico è davvero bello. Molto carino il blush effetto bonne mine, facilmente portabile.
    ciao!!

    RispondiElimina
  4. Bel post come sempre cara, io sono tropppo attratta dai rossi, basta che non sono aranciati, io non so che stagione posso esser e come potrebbe starmi però mi attira un sacco mannaggia 😁

    RispondiElimina
  5. Con Mulac si va sempre alla cieca. Mai un colore che corrisponda realmente ai visual o agli swatches.

    RispondiElimina
  6. Possiedo solo due dei Velvet Ink presenti in gamma e mi ci trovo molto bene. Purtroppo non essendo in Italia ora, non ho potuto provare niente di queste nuove uscite Mulac anche se "No pain no gain" mi intriga molto. Per quanto riguarda il blush, ci credi che non ne ho mai provato uno di Mulac ?! Devo assolutamente rimediare !
    Un bacione :-*

    ( Il blog di C. )


    RispondiElimina
  7. ma tu che tono di pelle hai esattamente? sto cercando di capire se mi piacciano o no entrambi ma son troppo diversi rispetto a come starebbero a me, tutti quelli che tu descrivi rosa su di me sono berry e su di te sono pure parecchio freddi... il blush in particolare con 'sto rossetto non mi convince (e anche io mi immaginavo il rossetto borgognoso XD )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque, rispetto ai fondotinta Mac non so darti una risposta perché non li ho mai provati..quando non sono abbronzata ho un tono di pelle medio, non sono mai stata chiarissima. Considera però che quest'estate mi sono abbronzata moltissimo e sono ancora molto scura, difatti qui avevo il fondotinta So Bio Etic Eau de Teint nella colorazione 03 (quella più scura). Fino a qualche giorno fa portavo il fondotinta minerale Dark Warm di Neve Cosmetics 🙈

      Oltre al blush qui ho usato anche l'illuminante 02 di Purobio, che è un rosa piuttosto freddo, probabilmente ha raffreddato ancora di più il blush!

      Elimina
  8. E' assurdo ma non ho ancora mai comprato nulla di Mulac. Lancia nuovi prodotti sempre quando ho già fatto spese pazze su altri brand. Comunque...adoro le tue foto...non è semplice realizzare gli scatti che hai postato. Come considerazione sui prodotti ti dirò...non amo i rossi purtroppo e i blush rosa mi stanno decisamente male. Però spero di provare in futuro qualcosa di simile ma con tonalità più adatte a me. Ciao baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) sul loro sito ci sono blush per tutti i gusti :D

      Elimina

I commenti sono la linfa vitale di ogni blog e riceverne fa sempre piacere, tuttavia non è gradito lo spam per cui non verranno pubblicati i commenti contenenti link esterni.