Magheia Cosmetics – Inside Beauty

Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall'azienda al fine di provarli e recensirli e questo post è frutto della mia esperienza personale: non ho percepito alcuna retribuzione per la stesura di questo articolo, che rispecchia appieno il mio pensiero.

Il giorno dell’Equinozio di Primavera è stato lanciato sul mercato un nuovo coloratissimo brand: Magheia Cosmetics.

Magheia Cosmetics è un’azienda Made in Italy, che vanta un’intera linea composta da rossetti ed ombretti. I prodotti sono formulati secondo un’etica “natural oriented”, ovvero sono privi di  parabeni, petrolati, ftalati, siliconi, peg/ppg, paraffine, oli minerali. Sono inoltre vegani e cruelty free.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

La parola Magheia significa “magia” in antico greco. Per Magheia Cosmetics il makeup è il rituale magico che esalta la bellezza naturale di ognuno di noi. Per me il makeup è sempre stato un qualcosa di magico: un rituale di bellezza, in momento per rilassarmi dalla frenesia quotidiana e dare libero sfogo alla fantasia, per cui mi sono da subito sentita in sintonia con la filosofia del brand.
La cosa che salta subito all’occhio di questa linea cosmetica  è sicuramente il packaging: in cartone bianco con motivi floreali blu e dettagli in oro, è veramente delizioso ed originale.

PARIS LIPSTICKS

magheia_cosmetics_recensione_swatch

La collezione di rossetti si ispira all’elegante e raffinato ambiente parigino, difatti tutti i rossetti portano nomi francesi.
Nella formulazione è stato inserito olio di Monoi, olio di Mandorle Dolci ed Olio di Cocco, per conferirgli una texture cremosa e confortevole, pigmenti invece sono sintetici.
La forma dello stick è a “C”, ovvero leggermente concava, che personalmente non trovo particolarmente comoda, ma fortunatamente sono riuscita a consumarla facilmente e a trasformare lo stick nella forma “classica”, che mi è più congeniale.
Un appunto che mi sento di fare riguarda le etichette con i nomi: sono poste in verticale a mo di sigillo di sicurezza tra il tappo e il corpo del packaging, ma trovo che questa cosa sia estremamente scomoda perchè una volta rimossa l’etichetta il nome del rossetto non è presente in nessun altro punto, con il rischio di fare difficoltà a distinguere i rossetti. Ho pensato di trasferire le etichette sul corpo inferiore del packaging, in modo da essere sicura di non confondermi, ma spero che l’azienda migliorerà quest’aspetto inserendo il nome direttamente sul packaging.

Hanno un costo di 12,00€ e contengono 3,5 gr di prodotto. 

INCI: Pentaerythrityl Tetraisostearate, Octyldodecanol, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Pentaerythrityl Stearate/Caprate/Caprylate Adipate, Polyethylene, Synthetic Beeswax, Candelilla Cera (Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax), Hydrogenated Polyisobutene, Vp/Hexadecene Copolymer, Disteardimonium Hectorite , Propylene Carbonate, Gardenia Tahitensis (tiare) Flower, Cocos Nucifera Oil (Cocos Nucifera (Coconut) Oil ), Prunus Amygdalus Oil (Prunus Amygdalus (Sweet Almond) Oil), Hydrogenated Vegetable Oil, Aroma (flavor), Fragrance (Parfum).

I rossetti della collezione Paris sono in tutto cinque, con finish diversi, scopriamoli nel dettaglio.

ANGE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Ange è un rossetto nude, color nocciola chiaro con una punta di rosa, dal finish semimatte e dalla texture cremosa. Nonostante questo genere di colore non sia nella mia comfort zone, devo confessarvi che questo rossetto è il mio preferito di tutta la collezione! E’ un bellissimo nude che conferisce un effetto ottico volumizzante e rimpolpante di labbra “in salute”, mi piace moltissimo abbinarlo a makeup occhi intensi. La texture è estremamente confortevole: idrata le labbra ma al tempo stesso si fissa perfettamente e non fuoriesce dai bordi. Con il passare delle ore si opacizza sempre di più, pur lasciando le labbra perfettamente idratate. E’ molto resistente: resiste bene a lunghe chiacchierate e a piccoli spuntini, ma non ad un pasto completo.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

ECCO QUALCHE COMPARAZIONE:

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • La Liptint n.01 di Purobio è meno profonda.

Ecco una proposta makeup con Ange.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Sugli occhi Chocolate Moon e Life, City of Gold come illuminante. Sulle labbra Agne.

EXTASE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Extase è un viola di media profondità, un colore molto freddo. Il finish è semimatte, ma a differenza di Ange preferisco fissarlo con una matita in cera trasparente, perchè ho notato che parlando molto tende a finire leggermente nelle pieghette. Con questa piccola accortezza invece dura tranquillamente tutto il giorno e non ho avuto nessun tipo di problema. Come Agne è molto idratante e confortevole, con il passare delle ore si opacizza sempre di più ed ha una buona durata, non resiste però a pasti consistenti.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE:

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Purobio n.05 è più profondo e violaceo;
  • Rebel Mac Cosmetics è più cromato e acceso;
  • Fashion Revival Mac Cosmetics (L.E.) è meno freddo e meno profondo;
  • Açai Mac Cosmetics (L.E.) come temperatura è simile, ma è meno profondo;
  • Satisfaction Mulac Cosmetics (L.E.) è più profondo;
  • Violet Nouveau Cosmetics gli si avvicina molto, ma è leggermente più cromato;
  • Arabesque Nabla Cosmetics più rosso e meno cromato;
  • Captive Mac Cosmetics è più chiaro e meno freddo.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Sugli occhi gli ombretti Rebel e Glyce, sulle labbra Extase.

MADAME

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Madame è un rosso mattone, di media profondità e non particolarmente scuro, con microparticelle dorate, un colore molto raffinato ed elegante. Il finish è semi matte metallico, lo definirei un rossetto metallizzato non molto evidente, sembra quasi satinato. La texture è cremosa, più cremosa di quella dei semi matte, ma a differenza di questi ho notato che si fissa meglio anche senza l’ausilio di una matita, anche se per assicurarmi una maggiore precisione preferisco sempre applicarlo con un pennellino. La durata è molto buona, con il passare delle ore si opacizza sempre di più e si fissa meglio. Come gli altri rossetti della linea non resiste a pasti completi, ma ha una buona durata nel corso della giornata.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE:

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Retro Rouge Mac Cosmetics (L.E.) gli somiglia moltissimo, ma a differenza di Madame non ha una patinatura dorata;
  • Liptint Purobio n.05 è più caldo e cromato;
  • Russian Red Mac Cosmetics è più freddo e cromato.

MAGNIFIQUE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Magnifique è un rosso fragola acceso a base blu, un colore davvero stupendo. Il finish è semi matte, ma risulta leggermente più secco rispetto ad Ange. Ha una texture molto scorrevole e cremosa ed essendo un colore importante non riesco ad applicarlo in maniera precisa senza l’ausilio di un pennellino. Come Extase preferisco fissarlo ai bordi con una matita trasparente, perchè ho notato che parlando molto tende ad infilarsi nelle pieghette. Con queste piccole accortezze dura tranquillamente tutto il giorno e resiste meglio ai pasti rispetto alle altre referenze. Con il passare delle ore diventa completamente opaco, ma se volete garantirvi da subito un finish opaco ed una durata ancora superiore, vi consiglio di tamponarlo con una velina, fissarlo con una cipria e poi riapplicarlo nuovamente.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE:

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Alterego Nabla Cosmetics è meno profondo e più cromato, ha più fucsia al suo interno;
  • Mac Red Mac Cosmetics è il colore che gli si avvicina di più, si differenzia per il finish, più cremoso  e lucido;
  • Beverly di Nabla Cosmetics è più profondo;
  • Cheri di Mulac Cosmetics ha più fucsia.

SUBLIME

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Sublime è un color rosa  con perlescenze argentate, che lo rendono un colore molto freddo. Il finish è semi matte metallico, ma a differenza di Madame la patinatura metallizzata è più evidente. E’ molto cremoso, ma al tempo stesso si fissa bene, la mia esperienza con questo rossetto è stata simile a quella avuta con Madame. Ad essere onesta è la colorazione che amo di meno, su di me risulta molto acceso e freddo e stride moltissimo con i miei colori, lo vedrei meglio su una ragazza con colori più chiari e freddi.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE:

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Flat Out Fabolous di Mac Cosmetics è più cromato, acceso e freddo;
  • Flamingo Mulac Cosmetics è più cromato e meno freddo;
  • 05 di Purobio è più profondo e più rosso.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Pitaya Neve Cosmetics si avvicina moltissimo a Sublime, ma risulta leggermente meno cromato e freddo;
  • Purobio n.20 (matita) è più cromato e profondo.

 

OKTAGON EYESHADOWS

magheia_cosmetics_recensione_swatch

La collezione Oktagon si compone di otto ombretti con finish satinato e perlato. Anche in questo caso la bellezza del packaging fa da protagonista, perchè potete acquistare gli ombretti nel loro case a forma di ottagono (da qui il nome Oktagon), oppure comporre la vostra palette personalizzata da quattro ombretti.

Tutti gli ombretti sono arricchiti olio di Hoya Lacunosa, altrimenti detto “Fiore di Porcellana”, in grado di conferire luminosità e scorrevolezza.

Devo premettere che la mia esperienza con questi ombretti non è stata subito positiva: alcuni ombretti sono molto polverosi, altri invece è come se avessero una patinatura sopra che non li rende molto scriventi, pur avendo dei bellissimi colori. Si possono applicare anche bagnati, per renderli più intensi sulla palpebra.  In generale trovo che la grana delle polveri sia piuttosto spessa: non hanno una texture setosa e sottile. Per quanto riguarda la durata, con l’utilizzo di un primer durano tranquillamente tutto il giorno, senza primer invece durano circa mezza giornata sulla mia palpebra.

Come per i rossetti, anche il nome degli ombretti è riportato solo su un’etichetta trasparente, che viene posta a chiusura del cartoncino che contiene il refill, che ho poi staccato e riposto sotto alla cialda.

I Refill hanno un costo di 6,90€ e gli Oktagon hanno un costo di 8,50€. La palette magnetica invece ha un costo di 5€. 

INCI: Talc, Mica, Squalane, Diisopropyl Sebacate, Zinc Stearate, Silica, Capryloyl Glycine, Undecylenoyl Glycine, Caprylic/Capric Triglyceride, Tin Oxide, Hoya Lacunosa Flower Extract.

GLYCE

[su_slider source=”media: 1709,1707″ limit=”2″ width=”820″ height=”620″ title=”no” speed=”100″]

Glyce è l’ombretto che mi è arrivato nell’Oktagon case, è un bellissimo viola chiaro con riflessi glicine. E’ uno degli ombretti che mi hanno colpita di più, un colore davvero particolare, che dona tantissima luce allo sguardo.
Il finish è perlato.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Purtroppo Glyce fa parte di quegli ombretti che inizialmente mi sono sembrati poco pigmentati: era come se avesse una patinatura sopra che tratteneva le polveri. Ho provato a grattare la superficie e sono invece rimasta molto colpita dalla bellezza di questo colore, che amo utilizzare come punto luce per creare degli Halo Smokey Eyes. Rispetto ad altri ombretti di altri brand, però, rimane sempre meno pigmentato.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Questo swatch è stato fatto quando ancora non avevo grattato la patina superficiale

QUALCHE COMPARAZIONE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Superposition Nabla Cosmetics è più profondo e più soft, ha una base lavanda che manca in Glyce;
  • Incepton Nabla Cosmetics (Dreamy palette) ha una base più calda ed è più profondo;
  • Space Oddity Defa Cosmetics ha una base lavanda più profonda;
  • Berry Land (Good Vibes) Mulac Cosmetics è un viola più cromato ed intenso.

REBEL 

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Rebel è un ombretto color borgogna con leggeri riflessi viola, dal finish satinato. E’ un colore veramente molto bello ma anche in lui ho riscontrato lo stesso difetto di Glyce, ovvero era come se avesse una patina sopra che lo rendesse poco pigmentato. Superato questo problema si è rivelato un bellissimo colore, ma sulla palpebra tende un pò a perdersi.

magheia_cosmetics_recensione_swatch magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE:

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Fiori d’ombra Neve Cosmetics: è più viola;
  • Chocolate Moon è più caldo;
  • Ufo Neve Cosmetis ha una base simile ma ha dei riflessi viola;
  • Dafne 2.0 Nabla Cosmetics  è più intenso ed ha dei riflessi viola più vividi.

CITY OF GOLD

magheia_cosmetics_recensione_swatch

City of Gold è il mio ombretto preferito della collezione Oktagon ed è un bellissimo duochrome rosa antico con riflessi oro, dal finish perlato. E’ stato amore a prima vista, amo utilizzarlo sia come ombretto, come come top coat su altri ombretti, ma anche come illuminante sul viso. A differenza di Glyce è molto pigmentato, ma ha anche lui un difetto e cioè che è molto polveroso, quindi vi consiglio di utilizzare poco prodotto alla volta.

magheia_cosmetics_recensione_swatch

magheia_cosmetics_recensione_swatch

ECCO QUALCHE COMPARAZIONE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Vanitas Nabla Cosmetics (Dreamy Palette) ha una base oro con riflessi rosa, è più intenso;
  • Far Far Away Mulac Cosmetics (Good Vibes) è più freddo e più pigmentato;
  • Glasswork Nabla Cosmetics ha una base marrone chiaro e riflessi argentati;
  • Mezza Estate Neve Cosmetics ha una base color ocra con riflessi rosa ed oro.

LIFE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Life è un color sabbia scuro con riflessi oro, il finish è perlato. Come City of Gold è pigmentato, ma un pò polveroso. Mi aspettavo che fosse più luminoso, invece nel complesso sembra un colore di media profondità.

magheia_cosmetics_recensione_swatch magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Sandy Nabla Cosmetics ha una patinatura dorata più luminosa e cromata;
  • Peluche Neve Cosmetics  è un marrone tortora più profondo di Life;
  • Croissant di Neve Cosmetics è più caldo e più profondo;
  • Choco Moon è più caldo e più profondo.

CHOCOLATE MOON

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Chocolate Moon è un duochrome marrone intenso con riflessi oro rame, dal finish perlato. Appena l’ho visto ho esclamato “WOW”: è un  marrone profondo con dei riflessi ramati, un  colore davvero stupendo. Anche in lui ho riscontrato lo stesso difetto della patina (non so a questo punto se siano stati solo i miei ombretti ad avere questo problema o se abbiano subito qualche alterazione nel trasporto). Una volta grattata via questa patina però esce fuori un colore estremamente pigmentato.

ECCO QUALCHE COMPARAZIONE:

  • Tribeca Nabla Cosmetics è un marrone più profondo e più freddo;
  • Unrestricted Nabla Cosmetics è molto simile, ma ha dei riflessi oro più caldi che Chocolate Moon non ha;
  • Texas (Makeup Delight) Neve Cosmetics è anche lui molto simile, ma leggermente più caldo;
  • Prophecy Neve Cosmetics ha una base più calda e dei riflessi oro più evidenti.

Ecco una proposta makeup con Chocolate Moon. 

magheia_cosmetics_recensione_swatch

REA

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Rea è un color rosso arancio, con leggere riflettenze oro,  dal finish satinato. E’ un colore molto particolare, ha buona pigmentazione ma è leggermente polveroso.

magheia_cosmetics_recensione_swatch magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Red Carpet Neve Cosmetics è più rosso e più profondo;
  • Call Me Queen Mulac Cosmetics (Different II) è più cromato e acceso;
  • Boujee Mulac Cosmetics (Different II) è più aranciato e meno profondo.

ROYALE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Royale è un blu con riflessi verdi, dal finish satinato. E’ una sfumatura di blu molto particolare, tendente più al turchese che al blu, ed è un colore chiaro.  Ha una buona pigmentazione, ma sulla palpebra risulta poco intenso.

magheia_cosmetics_recensione_swatch magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE:

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • The Show Mulac Cosmetics (Life is Circus) è più cromato e profondo;
  • Ocean King  Mulac Cosmetics (Different II)  è più verde e cromato;
  • Posh Mulac Cosmetics (Different II): è un verde con riflessi oro;
  • Blue Velvet Nabla Cosmetics è più profondo e freddo;
  • Under Pressure Nabla Cosmetics è più profondo;
  • Babylon  Nabla Cosmetics è più verde;
  • Purobio n.20 è più profondo, freddo ed intenso.

STORM

magheia_cosmetics_recensione_swatch

Storm è un grigio medio con riflettenze argento, dal finish perlato. Quest’ombretto mi piace molto, ha una buona pigmentazione, si sfuma facilmente e non fa fall out. Mi piace utilizzarlo da solo o come punto luce sulla palpebra mobile.

magheia_cosmetics_recensione_swatch magheia_cosmetics_recensione_swatch

QUALCHE COMPARAZIONE

magheia_cosmetics_recensione_swatch

  • Armor (Smoky  palette)Urban Decay è più profondo;
  • Moonrise Nabla Cosmetics è più profondo e violaceo;
  • Lithium Neve Cosmetics è più cromato ed acceso;
  • Purobio n.19 è più grigio, profondo e soft.

CONSIDERAZIONI FINALI

Magheia Cosmetics è un’azienda molto giovane e sicuramente ci sono alcuni aspetti che migliorerei, tuttavia trovo che alcune referenze siano davvero interessanti. Una menzione particolare merita il packaging, davvero grazioso ed originale, che rende questi cosmetici dei veri e propri pezzi da collezione.

Potete acquistare i cosmetici Magheia Cosmetics sul loro sito ufficiale (cliccando qui), le spese di spedizione ammontano a 6,50€ e sono gratuite sopra i 50€.
Fino a domenica 25 marzo potete approfittare del 15% di sconto, inserendo il codice MAGIA15 al checkout, inoltre con l’acquisto di 4 ombretti refill riceverete in omaggio una palettina magnetica.

Ora lascio a voi la parola: cosa ne pensate di questo nuovo brand? Acquistereste qualcosa? Fatemelo sapere nei commenti.

A presto,

 
Iscriviti al gruppo Facebook Biohaul – Cosmesi Ecobio 
Iscriviti al gruppo Facebook Papere in Armocromia per avere una consulenza armocromatica 
Follow:
Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall'azienda al fine di provarli e recensirli e questo post è frutto della mia esperienza personale: non ho percepito alcuna retribuzione per la stesura di questo articolo, che rispecchia appieno il mio pensiero.

5 Comments

  1. 23 marzo 2018 / 21:46

    Articolo meraviglioso Alessandra,complimenti! Questo nuovo brand mi incuriosisce tantissimo e i rossetti sono stupendi 🙂

  2. 24 marzo 2018 / 11:57

    Ottimo post, come sempre!
    Sugli ombretti ci siamo già confrontate e sono per lo più d’accordo su tutto, anche se io il problema patina l’ho avuto solo con Glyce.
    I rossetti… è incredibile quanto siano diversi su di me, soprattutto Madame!

  3. 28 marzo 2018 / 3:48

    Ciao Ale! Trovo questa collezione molto bella. I colori sono tutti stupendi sia dei rossetti che degli ombretti.
    C’e l’imbarazzo della svelta, prendersi tutto!!
    Baci!

  4. 29 marzo 2018 / 10:42

    Ciao Alessandra,
    questa collezione è stupenda! I rossetti Agne e Madame sono meravigliosi! Ci farò sicuramente un pensierino!
    Ma quanto bello è il packaging ottagonale per il singolo ombretto? Davvero originale e bellissimo!

    Un bacio,
    Francesca di NaturalOrdinaryBeauty

  5. 6 maggio 2018 / 11:39

    Ma fai degli articoli splendidi! Fantastiche le comparazioni, molto utili!!
    Questo brand ispira molto, trovo i colori davvero vibranti per i rossetti e molto scriventi per gli ombretti! E che dire del pack ahah bravissima !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.