Neve Cosmetics – Tea Time Collection: Swatch & Review

DISCLAIMER: Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall'azienda al fine di provarli e recensirli e questo post è frutto della mia esperienza personale, che rispecchia appieno il mio pensiero. Il post è sponsorizzato, ma questo non intacca la mia libertà di espressione.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

La collezione Tea Time di Neve Cosmetics è un’esplosione di colori, per accogliere nel modo migliore possibile la primavera. Il concept della collezione è ispirato all’ora del Tè e a tutte le sue rappresentazioni allegoriche: come sempre ogni cosa è stata studiata nei minimi dettagli, senza tralasciare i nomi, che richiamano quelli delle varie tipologie di Tè, con un pizzico di fantasia che caratterizza da sempre Neve Cosmetics.

OMBRETTI

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

La collezione comprende tre ombretti: Matcha, Earl Grey e Tonka.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

INFORMAZIONI TECNICHE:

  • Prezzo: 5,80€ ombretti opachi, 6,80€ ombretto duochrome, per 3 gr;
  • PAO 12 mesi;
  • Lipsafe (EU);
  • INCI: Talc, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Magnesium Stearate, Cetearyl Ethylhexanoate, Caprylyl Glycol, Tocopheryl Acetate, Retinyl Palmitate. May Contain (+/-): Ci 77491 (Iron Oxides), Ci 77492 (Iron Oxides), Ci 77499 (Iron Oxides).

MATCHA

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Duochrome trasparente con cristalli shimmer verde dorato. L’ispirazione di questo colore è il riflesso in una tazza di tè verde appena versato.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Matcha porta il nome di una varietà di Tè,le cui polveri sono di colore verde. E’ un ombretto Duochrome trasparente con riflessi verde cristallo e oro, ha una texture burrosa ed il finish è Sparkling. La sua coprenza è modulabile: essendo di base trasparente può essere utilizzato come top coat su altri ombretti, come punto luce e come illuminante sul viso per makeup creativi; se invece stratificate il prodotto potete utilizzarlo anche da solo come ombretto. Si sfuma molto bene e non fa fallout.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Qualche comparazione:

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Zoe di Nabla Cosmetics è praticamente identico a Matcha, risulta solo leggermente più intenso.

TONKA

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Giallo ocra scuro intenso matte, spettacolare per dare risalto al colore degli occhi grigi, blu e castani.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Tonka è un ombretto color giallo ocra intenso, dal finish matte e dalla texture setosa. Mi ha stupito moltissimo la texture degli ombretti opachi di questa collezione: una polvere setosa e impalpabile che si sfuma con estrema facilità, trovo che Neve Cosmetics abbia fatto un salto di qualità con la formulazione di questi ombretti. Sicuramente è un colore eccentrico, che va ben dosato e non è adatto a tutti, a mio parere si armonizza meglio sulle ragazze dai colori caldi, soprattutto abbinato ad un marrone o ad un verde.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Qualche comparazione:

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

  • Poddle Mulac Cosmetics (Daily Mood): è un marroncino chiaro, più chiaro e meno intenso di Tonka;
  • The Show Mulac Cosmetics (Life is a Circus): è un color senape scuro;
  • Caramel Nabla Cosmetics: è più profondo e aranciato di Tonka.

EARL GREY

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Beige rosato freddo, finish vellutato. Un adorabile classico come il tè di cui porta il nome.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Earl Grey è un colore davvero difficile da definire: vedendolo in cialda ho pensato ad un marroncino neutro caldo, ma facendo lo swatch ed utilizzandolo, mi sono resa conto che invece è un marroncino medio molto caldo, con una punta di malva.
Come nel caso di Tonka le polveri sono sottilissime e la texture è vellutata, il finish è matte, si sfuma benissimo e non fa fallout di colore.
E’ un colore molto delicato e non molto intenso, ideale come colore di transizione.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Qualche comparazione:

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

  • Petra di Nabla Cosmetics: è più profondo e caldo;
  • Robot di Neve Cosmetics è un marrone con molto grigio al suo interno;
  • Illusion di Nabla Cosmetics (Dreamy Palette) è più neutro di Earl Grey e non ha la sua componente rosata.

Ecco una makeup look che ho realizzato utilizzando tutti e tre gli ombretti:

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

EYELINER INKME

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

La famiglia degli InkMe si allarga con due nuove referenze: Assam e Darjeeling, che sono molto diversi tra di loro sia in quanto a colorazioni, sia in quanto a texture e finish.

INFORMAZIONI TECNICHE:

  • Prezzo: 10,90€ per 4 ml;
  • PAO: 12 mesi;
  • INCI: Aqua (Water), Glycerin, Magnesium Aluminum Silicate, Hydrogenated Vegetable Oil, C14-22 Alcohols, Arachidyl Alcohol, Xanthan Gum, C12-20 Alkyl Glucdside, Acacia Senegal Gum, Behenyl Alcohol, Arachidyl Glucdside, Sodium Phytate, Sodium Dehydroacetate, Mica, Tin Oxide, Caprylyl Glycol, 1,2- Hexanediol, Tropolone (+/-) May Contain: Ci 77891 (Titanium Dioxide), Ci 77491 (Iron Oxide), Ci 77492 (Iron Oxide), Ci 77499 (Iron Oxide), Ci 77742 (Manganese Violet), Ci 77007 (Ultramarines), Ci 77510 (Ferric Ammonium Ferrocyanide), Ci 42090 (Blue 1 Lake), Ci 19140 (Yellow 5 Lake).

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

ASSAM

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Assam è un color senape caldo, dal finsh opaco. Una volta asciutto tende a scurirsi leggermente, è un colore anticonvenzionale e tuttavia a me non dispiace, lo trovo particolarmente adatto per realizzare makeup creativi. Ha una texture cremosa e sottile, è un colore pieno sin dalla prima passata ed ha una buona durata.

DARJEELING

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Darjeeling è un duochrome nocciola caldo trasparente, con riflessi verde acido, che mi ricorda tantissimo l’ombretto minerale Camaleonte.
Il colore è molto bello, ma a differenza di Assam ha una texture molto più liquida e risulta meno coprente ed omogeneo:  come eyeliner da solo non é il top , preferisco utilizzarlo come top coat sopra un altro eyeliner, oppure come ombretto liquido.

Qui l’ho utilizzato sopra ad un eyeliner nero, abbinato a Tonka, Matcha nell’angolo interno ed Earl Grey nella rima cigliare inferiore.

 

BLUSH

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

La collezione Tea Time propone ben tre referenze di blush in cialda: White Tea, Oolong e Teacup.

INFORMAZIONI TENICHE:

  • Prezzo: 6,80€ 3 gr di prodotto;
  • PAO: 12 mesi;
  • Lip Safe (EU);
  • INCI: Talc, Mica, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Caprylyl Glycol, Cetearyl Ethylhexanoate, Tocopheryl Acetate, Retinyl Palmitate. May Contain (+/-): Ci 77491 (IRON Oxides), Ci 77492 (IRON Oxides), Ci 77499 (Iron Oxides), Ci 15850 (Red 7 Lake).

WHITE TEA

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Rosa antico caldo con riflessi color perla. Il finish luminoso ed evanescente lo rende perfetto anche come illuminante.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

White Tea è un blush rosa antico chiaro, un colore molto delicato ed elegante, adatto soprattutto alle ragazze con la carnagione chiara. Si sfuma molto bene ed è molto pigmentato, la texture è burrosa. Il finish è satinato e molto luminoso, a mio parere se utilizzate questo blush potete anche fare a meno di applicare l’illuminante, in quanto da solo conferisce tanta luminosità al viso. Sulle pelli scure o abbronzate può essere utilizzato anche come illuminante.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

OOLONG

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Rosso marsala rosato leggermente desaturato. Finish vellutato, corposo ma evanescente sulle guance.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Oolong è un rosso medio neutro caldo, con una componente rosa che lo rende ben bilanciato. Sebbene dallo swatch possa sembrare molto caldo, sfumato sulle mie guance risulta un rosa medio, non spiccatamente caldo, nè freddo. Il finish è opaco e la texture è burrosa.
A differenza degli altri blush opachi Neve Cosmetics risulta molto pigmentato, ma allo stesso tempo si sfuma facilmente e non lascia macchie di colore.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Qualche comparazione:

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

  • Stubborn Mac Cosmetics è più freddo e cromato;
  • Cup of Tea è più freddo, acceso e cromato.
  • Satellite of Love Nabla Cosmetics è più profondo ed ha una percentuale di marrone in più.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

In questa foto ho sfumato Oolong sulle gote, su di me l’effetto è molto naturale ed il colore è ben bilanciato.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

TEACUP

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Rosa medio perlato con riflessi malva chiaro. Un vero concentrato di romanticismo bon ton. L’ispirazione? Il servizio da tè di una casa di bambole.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

TEACUP è un bellissimo rosa medio con perlescenze malva chiaro, dal finish satinato e luminoso e dalla texture burrosa. Come White Tea conferisce molta luminosità alla pelle, è un colore molto delicato, ma allo stesso tempo vivace, e fa subito un effetto”bonne mine”.
Riesce a conferire quel tocco di luminosità in più che non guasta,  senza risultare appariscente. Si sfuma molto bene ed è ben pigmentato.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

VERNISSAGE

MAD TEA PARTY

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Fucsia fragola vivace a sottotono corallo. L’innegabile bellezza della follia!”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Mad Tea Party, il cui nome ricorda tantissimo uno dei capitoli della celebre fiaba di Lewis Carroll, è un color corallo acceso, con una leggera punta fragola, un colore vivace e allegro. Fa parte di quella tipologia di vernissage che hanno una texture molto coprente, tali da poter essere considerati dei veri e propri rossetti liquidi. Sulle mie labbra sfortunatamente non ha una buona tenuta, perchè tende ad uscire fuori dai bordi.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatchneve_cosmetics_tea_time_review_swatch

DOWN THE RABBIT HOLE

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Rosa chewing-gum dal finish lattiginoso e morbido, meravigliosamente uniformante.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Down The Rabbit Hole è un gloss rosa bubble-gum, un colore decisamente chiaro e freddo. A differenza di Mad Tea Party non è molto coprente e può essere utilizzato come nude da solo per ottenere un effetto molto naturale, oppure come top coat su altri rossetti. Con Down The Rabbit Hole non ho riscontrato il problema avuto con Mad Tea Party , trovo invece che sia piuttosto resistente.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Qui ho utilizzato Down The Rabbit Hole sopra al pastello labbra Cloud.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

INFORMAZIONI TECNICHE:

  • Prezzo: 9,90 € per 4ml di prodotto;
  • PAO 12 mesi;
  • INCI: Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Silica Dimethyl Silycate, Cera Carnauba/Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Dimer Dilinoleil Dimer Dilinoleate, Macadamia Ternifolia Seed Oil, Punica Granatum Fruit Extract, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Citric Acid, Caprylyl Glycol, Water, Glycerin, 1-2 Hexanediol, Tropolone, Aroma (Flavour). (+/-) May Contain: Ci 77019 (Mica), Ci 77861 (Tin Oxide), Ci 77947 (Zinc Oxide), Ci 77891 (Titanium Dioxide), Ci 77491 (Iron Oxide), Ci 77492 (Iron Oxide), Ci 77499 (Iron Oxide), Ci 77742 (Manganese Violet), Ci 77007 (Ultramarine), Ci 77510 (Ferric Ammonium Ferrocyanide), Ci 42090 (Blue 1 Al Lake), Ci 19140 (Yellow 5 Al Lake), Ci 15850 (Red 7 Ca Lake), Ci 15850 (Red 6 Na Lake).

CLOUD

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

“Rosa malva soffice come una nuvola. La leggera satinatura rosa antico caldo crea un bellissimo effetto volume sulle labbra.”

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Cloud è ha una base rosa freddo, con una leggera satinatura rosa antico. Su di me risulta un colore molto chiaro e freddo, ma su altri tipi di incarnato potrebbe risultare un bellissimo nude. La texture è uguale a quella delle altre pastello labbra: è scorrevole e cremosa, ma si fissa perfettamente e dura a lungo. Prima di applicarla preferisco sempre idratare bene le labbra per evitare la sensazione di secchezza che in genere mi accompagna quando utilizzo la maggior parte di questi pastello labbra.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

Comparazioni:

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

  • Mandragora Neve Cosmetics è più profonda, berry e soft;
  • Craving Mac Cosmetics gli si avvicina molto ma è più cromato e leggermente più profondo;
  • Mai più Tua di Mulac Cosmetics è quasi un dupe, sono davvero molto simili;
  • Twig di Mac Cosmetics è più caldo, ha del marrone al suo interno;
  • Down The Rabbit Hole è più freddo ed acceso.

neve_cosmetics_tea_time_review_swatch

INFORMAZIONI TECNICHE:

  • Prezzo: 5,80€;
  • PAO 12 mesi;
  • INCI: OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, COCOS NUCIFERA OIL, C10-18 TRIGLYCERIDES, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, MICA, COPERNICIA CERIFERA CERA, CANDELILLA CERA, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE, SILICA, ORYZANOL, TOCOPHEROL, GLYCERYL CAPRYLATE, CI 77891, CI 77492, CI 15850, CI 77491, CI77499.

CONSIDERAZIONI FINALI 

La collezione Tea Time di Neve Cosmetics è un’esplosione di colori: blush ed ombretti sono stati per me una vera e propria rivelazione, ho apprezzato sia la scelta cromatica, che la qualità delle polveri.

Trovate tutta la collezione in promozione del -15%, con spese di spedizione a 1€, fino all’11 aprile, sul sito Neve Cosmetics.

A presto,

 
Iscriviti al gruppo Facebook Biohaul – Cosmesi Ecobio 
Iscriviti al gruppo Facebook Papere in Armocromia per avere una consulenza armocromatica 
Follow:
DISCLAIMER: Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall'azienda al fine di provarli e recensirli e questo post è frutto della mia esperienza personale, che rispecchia appieno il mio pensiero. Il post è sponsorizzato, ma questo non intacca la mia libertà di espressione.

15 Comments

  1. 29 marzo 2018 / 10:38

    Ciao Alessandra,
    come sempre i tuoi swatch sono meravigliosi.
    Questa collezione è davvero bellissima ma su di me, che di base ho un incarnato neutro/caldo, non credo ci sia nulla di adatto.
    Però sto vedendo gli swatch e davvero è una collezione molto ricercata e raffinata.

    Un bacione
    Francesca di NaturalOrdinaryBeauty

    • 2 aprile 2018 / 22:07

      Ciao Francesca, grazie mille per essere passata :*

  2. 29 marzo 2018 / 20:30

    Come sempre, i tuoi swatch dei prodotti labbra sono sempre meravigliosi! Bella recensione, completa e precisa 🙂
    La collezione parla da sè, ho adorato praticamente tutto!

    ps ok i cupcakes… ma vogliamo parlare dei mini marshmallows?!?

    • 2 aprile 2018 / 22:07

      Non reggono il confronto con i cupcakes ahahah
      Grazie per essere bassata, un bacio!

  3. Caterina Meldolesi
    30 marzo 2018 / 0:57

    Bellissimo articolo Alessandra! Stupende le foto, gli swatches, le tue interpretazioni nei look, complimenti! Mi piacciono molto i blush, penso ne prenderò uno, e la vernissage più scura e calda anche se non è adatta a me, magari per questa volta non spenderò un patrimonio😂

    • 2 aprile 2018 / 22:08

      Grazie mille Cate! I blush sono favolosi 😍 adoro sopratutto Oolong e Teacup!

  4. 31 marzo 2018 / 17:53

    Ale ma che foto splendide! Posso chiederti che macchina fotografica e che obiettivo usi?
    La collezione mi ha colpito sin da subito, infatti ieri ho preso tutti e tre i blush 😍

    • 2 aprile 2018 / 22:09

      Ciao Vale! Quale blush hai preso?
      Certo, uso una Nikon D5200 è un obiettivo 40 mm macro 🙂
      Grazie per essere passata, un bacio.

  5. 31 marzo 2018 / 18:52

    Ciao Ale! Sono passata a trovarti! Posso dirti che ti adoro??! Che bel lavoro hai fatto! Sei bravissimissimaaaaa!

    Allora allora, vorrei comprare Darjeeling, ma essendo quest’ultimo liquidino e poco coprente, ed essendo io pasticciona, non so come me la caverò con l’applicazione. Casomai lo sfumerò con le dita o con un pennellino, vicino alle ciglia…

    Vorrei anche prenderne Down the Rubbit Hole, perché pare essere proprio ciò che andavo cercando da un po’, ovvero un lucidalabbra poco coprente e di un rosa baby, giovane, birichino e grintoso! Spero di trovarmici bene. Non ho ancora mai provato alcun Vernissage!!

    Ultima questione: considerato che mi trucco poco e che lo faccio sempre in modo discreto, e considerato che possiedo ombretto Narciso Nabla, secondo te vale la pena di prendere Earl Grey? Li trovo molto molto simili! Casco sempre sugli stessi colori ahaha.

    Mille baci, buona Pasqua e grazie di tutto

    Vane

    • 2 aprile 2018 / 22:12

      Ciao Vane!
      Grazie mille per i complimenti e per essere passata a trovarmi ❤️ È sempre un piacere leggere i vostri commenti.
      Dunque, anche se non li ho fotografati insieme io trovo Earl Grey molto diverso da Narciso, è un colore davvero particolare, non ho nessun dupe!
      Fammi sapere come ti sei trovata 🙂

  6. Tiziana B.
    2 aprile 2018 / 21:50

    Ciao Alessandra, una collezione originale e diversa delle solite collezioni primaverili. Mi piacciono tutti i colori anche se Olong e Tonka non sono tra i colori che uso. Bellissimi i tuoi make up come sempre.
    Un bacione!

    • 2 aprile 2018 / 22:10

      Grazie mille Tiziana, questa collezione è davvero allegra e primaverile 🙂 grazie per essere passata, un bacio

  7. Laura
    4 aprile 2018 / 22:36

    Ciao complimenti per il makeup stupendo, posso sapere che ciglia hai usato? Grazie!

    • In Beauty Veritas
      5 aprile 2018 / 0:46

      Ciao Laura! 🙂
      Grazie per essere passata. Dunque nel primo makeup ho utilizzato le ciglia finte Cerbiatta di Mulac Cosmetics, nel secondo le ciglia Girl Next Door, sempre di Mulac 🙂
      A presto!

  8. 6 aprile 2018 / 9:04

    Intanto complimenti per il post, trucchi swatches e foto meravigliosi!!!!
    Detto questo, devo dire che questa collezione non è proprio nelle mie corde, nessun pezzo mi ha colpito particolarmente(al contrario di altre tipo la Neogothic o la Grungelic, dove avrei comprato TUTTO)
    Forse giusto il vernissage rosa,per l’estate mi piacerebbe!!!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *