Fluffy Matte, la nuova cipria Neve Cosmetics | Swatch & Review

Fluffy Matte è la nuova cipria Neve Cosmetics, per chi sogna una base viso perfettamente opaca, ma dal tocco setoso e naturale.

neve_cosmetics_fluffy_matte_recensione_swatch

Il nome “Fluffy” sta per sofficità, morbidezza al tatto, difatti quello che caratterizza questa cipria è la sua texture setosa: la formulazione è stata arricchita Amido di Mais e Tapioca, per garantire un effetto soft focus sui pori  ed un tocco vellutato.

neve_cosmetics_fluffy_matte_recensione_swatch

La cipria Fluffy Matte va ad ampliare la gamma delle ciprie Flat Perfection Neve Cosmetics, difatti anche il packaging si presenta allo stesso modo: in plastica solida color madreperla e con specchietto annesso.

neve_cosmetics_fluffy_matte_recensione_swatch
Non è una cipria trasparente, ma è una cipria colorata, adatta a chi ha un incarnato neutro. Su di me, che ho un incarnato caldo (Medium Warm), questa cipria non si fonde perfettamente con il mio colorito, ma fa un leggero stacco di colore.

neve_cosmetics_fluffy_matte_recensione_swatch

La prima cosa che ho notato è che questa cipria spolvera pochissimo sulla cialda rispetto alle altre ciprie Flat Perfection, tuttavia non ha una grana finissima come quella di una cipria in polvere libera, perchè sul viso fa un leggero spessore.
La cipria Fluffy Matte ha un buon potere opacizzante grazie alla presenza di Talco, Amido di Mais e Mica: sulla mia pelle di tipo normale mi garantisce una base perfettamente opaca per tutto il giorno ed inoltre ha un ottimo potere fissante sul fondotinta e sul correttore, non ho nessun problema ad utilizzarla anche sul contorno occhi, in quanto fissa perfettamente il correttore, senza segnare la zona. La sensazione al tatto è di setosità e morbidezza, sembra come avere una pelle di velluto, tuttavia questa cipria non riesce a convincermi del tutto.

neve_cosmetics_fluffy_matte_recensione_swatch

La grana della cipria non è sottilissima e fa un leggero spessore: non la sento impercettibile sul viso e dopo qualche ora, sebbene la base sia ancora esteticamente perfetta, avverto un leggero fastidio sulla pelle, come una sensazione di pesantezza e di secchezza, a meno che non ne applichi un velo molto leggero e sottile.

Questo perché la mia pelle non ama molto le ciprie a base di Talco il quale ha un eccessivo potere assorbente, di cui non necessito. In sostanza non la sento molto confortevole e temo che su pelli secche l’effetto sarebbe ancora peggiore.

Inoltre, non sono un’amante della base super opaca: sebbene l’effetto in foto sia molto bello, per la vita di tutti i giorni preferisco un base più luminosa e naturale, per questo motivo preferisco la cipria Alabaster Touch, che mi permette di fissare la base ed al tempo stesso illuminare l’incarnato.

FLUFFY MATTE E LE ALTRE CIPRIE FLAT PERFECTION

neve_cosmetics_fluffy_matte_recensione_swatch

  • Velvet Matte ha un sottotono leggermente più rosato, ha una texture molto simile quella della Fluffy Matte, ma dona un effetto meno opacizzante e rimane più leggera sulla pelle;
  • Drama Matte è una cipria di colore bianco con un grande potere opacizzante, indicata specialmente per pelli grasse;
  • Alabaster Touch ha un sottotono caldo e prevalentemente giallo, dona luminosità agli incarnati spenti e dal sovratono olivastro. E’ indicata per pelli da normali a secche.

neve_cosmetics_fluffy_matte_recensione_swatch

Sulla mia tipologia di pelle (normale) e sul mio incarnato (Medium Warm), la cipria che trovo che si armonizzi meglio è la Alabaster Touch sia per quanto riguarda il colore, che si fonde perfettamente con il mio, sia per quanto riguarda la texture, che trovo più confortevole sulla pelle. Se volete approfondire e conoscere la mia esperienza con questa cipria potete leggere la mia recensione cliccando qui.

INFORMAZIONI TECNICHE

  • Prezzo: 14,90 € per 8 gr (11,90€ fino al 31/07/2018);
  • PAO: 12 mesi;
  • INCI: Talc, Mica, Zea Mays Starch [Zea Mays (Corn) Starch], Tapioca Starch, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Potassium Sorbate. May Contain (+/-): CI 77492 (Iron Oxides), CI 77499 (Iron Oxides), CI 77491 (Iron Oxides), CI 77891 (Titanium Dioxide).

CONSIDERAZIONI FINALI

Trovo che Fluffy Matte sia una cipria indicata per pelli miste e grasse, che hanno necessità di una base opaca e duratura, senza rinunciare ad un effetto naturale e vellutato. Messa in strato leggero è ottima anche per fissare il correttore sul contorno occhi, in quanto non lo segna.  Sul resto del viso se avete una pelle normale o secca temo che l’abbinamento di Talco, Mica e Amido di Mais potrebbe risultare troppo assorbente e potrebbe darvi una sensazione di secchezza o pesantezza sulla pelle.

Vorrei fare una piccola precisazione sul talco: come ho già detto la mia pelle non tollera bene questo ingrediente, indipendentemente dal fatto che sia contenuto in una cipria, in un deodorante o in qualsiasi altro cosmetico. Questo però non vuol dire che il Talco sia un ingrediente nocivo o addirittura cancerogeno. Recentemente è stata emessa una sentenza di condanna per svariati milioni di risarcimento dei danni nei confronti di noto colosso americano della cosmesi (che non citerò, ma di cui senz’altro avete sentito parlare), dopo che è stato provato scientificamente che il talco impiegato nella formulazione dei cosmetici della nota ditta, contenesse tracce amianto e che sarebbe stato responsabile della contrazione del cancro alle ovaie di alcune donne che avevano fatto uso prolungato di tali cosmetici. Per chi si fosse allarmato ci tengo a sottolineare che è l’amianto ad essere una sostanza cancerogena, non di certo il talco.

Chiusa questa breve ma doverosa parentesi, torniamo a parlare di makeup: come cipria per pelli normali e secche vi consiglio la cipria Alabaster Touch, per chi ha un incarnato medio con sottotono caldo e la cipria trasparente Surreale in polvere libera, adatta a tutti i tipi di incarnato.  Entrambe non contengono Talco, la cipria Surreale in particolare ha una grana sottilissima ed è impercettibile sulla pelle.

Come sempre vi ricordo che le mie opinioni sono frutto della mia personale esperienza, ma ogni pelle reagisce in modo diverso, quindi il mio consiglio è quello di provare sempre personalmente i prodotti per farvene un’idea più precisa.

E voi preferite la base super opaca o una base più luminosa e naturale? Fatemi sapere la vostra opinione nei commenti!

Potete trovare in promozione del -20% tutte le ciprie Neve Cosmetics fino al 31 luglio sul sito www.nevecosmetics.it

A presto,

Follow:
Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall'azienda al fine di provarli e recensirli e questo post è frutto della mia esperienza personale, che rispecchia appieno il mio pensiero. Il post è sponsorizzato, ma questo non intacca la mia libertà di espressione.

6 Comments

  1. 25 luglio 2018 / 14:42

    Ciao Ale, mi incuriosiva parecchio ma, avendo la pelle secca, mi sa che eviterò. Preferisco anche io basi più luminose e naturali. La mia preferita tra le Flat Perfection è la Velvet Matte, all’inizio ero dubbiosa visto che ho appunto una pelle secca, ma mi sono dovuta ricredere, mi trovo benissimo! L’effetto è molto naturale e opacizza il giusto.
    Grazie per l’ottima review <3

    • 25 luglio 2018 / 18:16

      La Velvet Matte fa un effetto più naturale, sicuramente ti piacerà 🙂

  2. 25 luglio 2018 / 16:55

    mi incuriosisce tanto e non vedo l’ora di provarla… Io tendenzialmente amo la base opaca, ma in estate non mi dispiace la super naturale e glow *_*

  3. Francesca
    25 luglio 2018 / 20:58

    Ohhhhh io la prenderò, semplicemente perché non resisto a provare ogni uscita delle flat perfection, perché non posso resistere a qualcosa che si chiama fluffy e perché adesso che ho letto la tua recensione so che è fatta per me: incarnato neutro con pelle mista che tende a lucidarsi presente!!! 😬

  4. 24 agosto 2018 / 10:07

    Questa cipria mi incuriosiva ma avendo io un sottotono sul caldo, non è adatta a me. Come colore quella giusta sarebbe la Alabaster, ma ho anche la pelle mista… che caos ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *