Recensione palette Bartender Spells – Neve Cosmetics

Usa il codice affiliato "ALESSANDRA10" per ottenere uno sconto del -10% su tutto il sito www.nevecosmetics.com I prodotti recensiti mi sono stati inviati dall'azienda. Il post è sponsorizzato, ma questo non influenza la mia libertà di espressione.

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Neve Cosmetics ci stupisce con una new entry nella famiglia delle deliziose palette Art Diary, ovvero la palette Bartender Spells, ispirata alla cultura del Bartender ed arricchita da un gusto retrò ed esoterico.

Il concept della palette è in linea con quello delle altre palette Art Diary: è piccola e leggera, dalle sembianze di un diario. E’ rivestita da un packaging secondario in cartone che riprende la grafica del packaging primario, ma questa volta la palette ha una peculiarità, ovvero che al posto del classico elastico che caratterizza le Art Diary, troviamo  un adorabile fiocchetto nero. In questo caso però, se volete tenere il fiocchetto allacciato, c’è un’incompatibilità con il packaging secondario, perchè non riesce a scivolare Anche in questo caso la palette è fornita di un ampio specchio al suo interno.

Il packaging di questa palette mi piace moltissimo: adoro il riferimento ai liquori e cocktail, se siete amanti dei drink alcoolici come me, vi si scioglierà il cuore solo a guardarla!

SHOP THE POST

Bartender Spells

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Trovo che la palette Bartender Spells abbia uno schema colori eccentrico ma allo stesso tempo molto originale. Io sono sempre molto attratta dai giochi di contrasto e devo dire che questa palette offre molti spunti interessanti per ricreare sia look più sobri e portabili, ma anche look più creativi e colorati. Il mood è quello dei look tenebrosi e scintillanti, difatti troviamo colori molto scuri come Sake, Cane Sugar e Gin, ma anche punti luce come Bitter, Orange Juice e Lemon Zest.

La palette contiene in tutto dodici ombretti, di cui quattro colori opachi ( Ginger Ale, Mint Leaf, Gin e Rum) e otto ombretti shimmer. La grammatura delle singole cialde è di 1gr.

Come assortimento sia di texture che di colori, mi sembra più equilibrata della prima palette Feline Dreams, che conteneva solo due ombretti opachi, ed anche della palette Harajuku Memoir, che contiene sei ombretti e due polveri viso.

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Eccovi gli swatches sul braccio, che sono stati realizzati senza alcuna base sotto.

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS| BITTER

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Malva trasparente con riflessi argento”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Bitter è un ombretto dalla texture shimmer, ha una base malva con riflessi argentati ed è quindi un colore freddo. Ha una buona pigmentazione ed è ideale per dare luminosità alla palpebra mobile o creare dei punti luce strategici nell’angolo interno dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare.

A differenza di Kitty Paws (Feline Dreams) e Decora (Harajuku Memoir), ha una base più scura e più fredda.

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS| GINGER ALE

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Sabbia rosato dal finish matte vellutato.”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Ginger Ale è un color sabbia con delle influenze rosate, un perfetto colore di transizione per pelli chiare. Nel complesso è un colore caldo dal finish opaco. La pigmentazione non è molto alta, tuttavia si può stratificare senza problemi. E’ un ombretto che spolvera abbastanza sulla cialda, ma sulla palpebra non da alcun problema di fall-out.

Una cialda Neve Cosmetics che gli assomiglia è Earl Grey, anche se quest’ultimo è un pò più scuro e grigio.

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS| LEMON ZEST

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Duochrome verde lime con riflessi dorati.”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Lemon Zest è uno degli ombretti più belli di questa palette a mio parere, è un duochrome verde lime con riflessi dorati. La texture non è molto coprente e per questo motivo può essere utilizzato anche come ombretto top coat su altri ombretti, per creare dei meravigliosi giochi di luce. Per intensificarne i riflessi, consiglio di applicarlo su una base nera e bagnare il pennello con il primer Rugiada per makeup di Neve Cosmetics, in questo modo si riuscirà ad ottenere un colore intenso.

Risulta diverso dagli ombretti singoli presenti nel catalogo Neve Cosmetics, dato che non ha la base scura che caratterizza l’ombretto Pioggia Acida. Matcha invece è un bianco con riflessi verdi, un colore molto più chiaro.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS| BERRY SODA

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Magenta scuro con satinatura viola”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Berry Soda è un ombretto color prugna con una satiatura viola, dal finish shimmer. Il colore è davvero stupendo, ma dal punto di vista della resa è l’ombretto che più mi ha delusa. La texture è un pò polverosa e purtroppo la pigmentazione non è molto alta. Difatti, per poter ottenere un colore pieno occorre stratificarlo più volte, oppure utilizzare una base umida. L’altro problema di quest’ombretto è che fa moltissimo fall-out sulla palpebra.

E’ un colore unico che non ha dupe tra gli altri ombretti presenti nel catalogo Neve Cosmetics. Ad esempio Subterranean è un color melanzana scuro, mentre Gothloli è un viola con riflessi glicine.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS|MINT LEAF

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Verde mojito dal finish matte”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Mint Leaf è un ombretto verde foglia dal finish opaco.

Sulla palpebra è leggermente più spento e desaturato di come appare sulla cialda. La pigmentazione è media, non ha un grande pay-off sulla palpebra, ma può essere stratificato per ottenere una colorazione più presente. Si sfuma bene e non da problemi di fall-out, anche se sulla cialda spolvera un pò.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS|ORANGE JUICE

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Arancione chiaro con riflessi rosa corallo”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Orange Juice è  un ombretto dal color arancio chiaro, con riflessi argento. Nel complesso è un colore caldo e luminoso ed è molto bello per realizzare un look glam da giorno o anche da sera. Mi piace molto in abbinamento con Gin, o con un eyeliner sfumato o grafico, che intensifichi lo sguardo. La pigmentazione è davvero molto buona e piena, la texture è burrosa.

Come potete notare dalle comparazioni, risulta molto più pigmentato ed intenso rispetto a Calico della palette Feline Dreams ed anche come tonalità è più aranciata e luminosa. E’ diverso anche da Save the Queen, che è un oro aranciato intenso.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS| CASSIS

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Blu oltremare acceso con satinatura lilla”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Cassis è un colore stupendo: è un blu oltremare con satinature viola dal finish shimmer. Purtroppo però anche lui, come Berry Soda, ha una texture un pò spessa e fa un pò di fall-out.

La pigmentazione è piena, ma risulta leggermente disomogeneo, per cui va stratificato per ottenere un colore pieno e vibrante. E’ bellissimo se applicato su una base scura per far risaltare i suoi bellissimi riflessi lilla, oppure vi consiglio di applicarlo picchiettandolo, dopo aver steso sulla palpebra Rugiada per makeup.

Rispetto ad Inchiostro, Cassis è un colore più chiaro, saturo e vibrante.

 

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS|GIN

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Marrone grigio fumoso”

 

Gin è un marrone neutro freddo medio scuro, dal finish opaco. E’ un colore che non manca mai nelle palette Neve Cosmetics, difatti è stato riproposto anche nella palette Feline Dreams (Ragdoll) e nella palette Harajuku Memoir (Visual Kei). E’ una tonalità di marrone che trovo indispensabile per poter conferire profondità al look. Si presta bene per realizzare tipologie di look diversi, ma è più sfruttabile e gestibile di un ombretto nero.
Come potete notare da queste comparazioni, Gin è molto simile a Ragdoll e Visual Kei, però a differenza di questi ultimi è più pigmentato ed intenso ed è leggermente più freddo. Inoltre, ha un ottimo pay-off, si sfuma bene e non da problemi di fall-out, né sulla cialda che durante l’applicazione.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS|BRANDY

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Arancio mattone intenso con satinatura rosso fragola”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Brandy è un ombretto shimmer dalla base rosso marsala e dai riflessi fucsia, un colore caldo e vivace. Ha una texture molto sottile: tra tutti è lo shimmer che ha la texture più sottile e riflettente. Il pay-off non è molto alto,  ma si può stratificare senza problemi per avere una pigmentazione maggiore. Anche in questo caso, consiglio l’utilizzo di una base sotto per intensificarne i riflessi.

Anche Brandy è un colore inedito, in quanto non ho trovato nessun dupe tra gli ombretti del catalogo Neve Cosmetics. Difatti, Ufo è un ombretto borgogna scuro con riflessi fucsia.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS|CANE SUGAR

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Marrone tabacco con riflessi bronzo”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Cane Sugar è uno degli ombretti più belli della palette Bartender Spells: è un marrone caldo medio scuro con satinatura oro. E’ un colore scuro ma allo stesso tempo luminoso e perfetto per realizzare dei look da sera. La texture è burrosa e la pigmentazione è piena con un rilascio colore saturo. Non fa fall-out e si sfuma bene, è in definitiva uno degli ombretti più performanti di questa palette!

Rispetto a Prophecy risulta meno caldo e più scuro.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS|SAKE

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Nero puro con leggerissima satinatura grigio-blu.”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Sake è un ombretto shimmer dalla base nera e dalla satinatura grigia e blu. E’ un colore molto bello che può essere utilizzato anche da solo per uno smokey eyes, oppure in contrasto con gli ombretti più chiari della palette. Quest’ombretto ha una buona pigmentazione, ma fa un leggero fall-out. Come potete notare, è il dupe di Melusine (la cialda arcobaleno già presente in catalogo), ma a differenza di quest’ultimo è meno pigmentato e meno vibrante.

 

BARTENDER SPELLS EYESHADOWS|RUM

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

 

“Rosso ruggine opaco”

 

recensione-palette-bartender-spells-neve-cosmetics

Rum è un ombretto dal color arancio e dal finish opaco. Ha una pigmentazione media, stratificabile. Non fa fall-out ma spolvera leggermente sulla cialda. A differenza di Ganguro, contenuto nella palette Harajuku Memoir di Neve Cosmetics, è meno caldo e più tendente all’arancio puro. Inoltre, è meno scrivente.

LOOK REALIZZATI CON LA PALETTE (work in progress)

View this post on Instagram

Bartender Spells 🔮 Il vostro cocktail preferito? . Mancano pochi giorni al lancio della nuova Art Diary @nevecosmetics ispirata all’arte del Bartender. Per realizzare questo look ho utilizzato gli ombretti Bitter, Ginger Ale, Lemon Zeist, Berry Soda, Mint Leaf, Gin. Codice ALESSANDRA10 per avere -10% di sconto ulteriore sul sito Neve Cosmetics! . Altri prodotti utilizzati: . #nevecosmetics Sculptress stick bronzer, Brow Model Universal, Jacaranda eyepencil . @mesauda_milano Eyes on Fleek eyeliner, Cover stick Stick foundation n.603 . @sosu_bysuzannejackson Bold Lashes . @anastasiabeverlyhills Brow pen in Deep Brown . @plouise_makeup_academy Rumor base n.2 . @astramakeupofficial Long Stay Concealer n.02 . @we.makeup More mascara . Contacts: @ttd_eye Real Caramel ~ CODE: VERITAS1 . #mesauda #astramakeup #anastasiabeverlyhills #abh #sosubysuzannejackson #sosulashes #plouise #plouisebase #makeup #eyelook #makeuppalette #eyeliner #eyelineronpoint #crueltyfreemakeup #purplemakeup #eyemakeup #makeupart #inbeautyveritas #arabicmakeup #warmmakeup #makeupgoals #makeuponfleek #makeuplover #makeupaddict #slave2beauty #makeupcollection #makeupideas #makeuptrends

A post shared by In Beauty Veritas (@inbeautyveritas) on

Per realizzare questo look ho utilizzato Ginger Ale, Mint Leaf, Gin, Berry Soda, Bitter e Lemon Zest, su una base nera.

 

View this post on Instagram

Starry Night ✨ . MAKEUP MENÙ . @nevecosmetics Bartender Spells palette (Sake, Rum, Ginger Ale, Gin, Bitter), Hollywood mineral Eyeshadow, Relax eyepencil, Rugiada per makeup, Brow Model in Universal (CODE: ALESSANDRA10 to get -10% off) . @anastasiabeverlyhills Brow Powder duo in Granite . @sosu_bysuzannejackson Bold Lashes by The Lash Bible . @plouise_makeup_academy Base n.2, Black Base . @bellaoggiitaliaofficial Focus Lashes mascara . #nevecosmetics #anastasiabeverlyhills #abh #abhbrows #bellaoggiitalia #sosulashes #plouise #plouisebase #smokeyeye #smokeyeyes #crueltyfreemakeup #makeupideas #makeuptrends #blacksmokeyeye #sparklemakeupart #glittermakeup #eyelook #macromakeup #inbeautyveritas #makeupart #makeupgoals #eyelashesonfleek #wakeupandmakeup #slave2beauty #testandtell #makeuplover

A post shared by In Beauty Veritas (@inbeautyveritas) on

CONCLUSIONI

Una delle domande che mi è stata fatta più volte appena vi ho presentato in anteprima questa palette nelle stories di Instagram (se non mi seguite ancora potete farlo cliccando qui) è stata se gli ombretti della palette Bartender Spells avessero le stesse performance di quelli della palette Feline.

La mia risposta è “si e no”. Mi spiego meglio: la texture di alcuni ombretti la trovo molto simile a quella degli ombretti contenuti nella Feline, come ad esempio quella di Brandy e di Sake, invece in altri ho notato un netto miglioramento! Gli ombretti opachi sono più pigmentati, a partire da Gin che è un colore più pieno ed omogeneo. Anche per alcuni ombretti shimmer c’è stato un salto di qualità: la texture è più burrosa ed il pay off è più immediato, come nel caso di Cane Sugar, Orange Juice e Lemon Zest.

L’unico neo che ho notato è che ancora non si riesce a raggiungere quella pigmentazione che hanno le cialde singole di Neve Cosmetics, che sono veramente delle bombe! Il caso più eclatante è quello di Sake, dove questa differenza è davvero evidente ed è legata probabilmente ad un problema di pressatura delle cialde presenti nella palette.

Rispetto alla palette Feline Dreams, la palette Bartender Spells risulta molto più versatile perché c’è un bell’equilibrio cromatico tra toni caldi e freddi, che possono essere combinati per realizzare sia look più sobri per il giorno, che look più strong per la sera. Inoltre, la palette Feline Dreams aveva dei colori molto semplici e “ordinari”, invece la Bartender la trovo più versatile e completa ed offre ai più creativi la possibilità di giocare e sperimentare con i colori a contrasto.

Un altro appunto degno di nota riguarda il packaging, che la rende una vera e propria chicca da collezione. Adoro l’idea delle palette a forma di diario, la rende ancora più cute! Mi piace molto anche la grafica con i simboli “magici” ed il bicchiere da cocktail!

In conclusione, se avete amato la prima palette Neve Cosmetics e siete amanti degli ombretti dalla pigmentazione stratificabile e che si sfumano facilmente, non posso che consigliarvi la Bartender Spells. Se invece cercate una pigmentazione piena sin dalla prima passata ed un pay-off immediato, questa palette non fa per voi perché non tutti gli ombretti hanno questa caratteristica.

Se volete leggere la recensione anche delle palette Feline Dreams e Harajuku Memoir, potete cliccare nei link qui sotto.

La palette Bartender Spells ha un costo di 33,80€  e contiene 12 ombretti da 1 gr ed un ampio specchio. E’ in promozione lancio sul sito www.nevecosmetics.it a 28,73€ fino al 7 ottobre, con spese di spedizione a 0,99€. Inoltre, digitando al checkout il mio codice sconto affiliato “ALESSANDRA10“, potete ottenere un ulteriore -10% di sconto!

SHOP THE POST

Bartender Spells

Fatemi sapere se questa palette vi piace e non dimenticate di taggarmi su Instagram se utilizzerete il mio codice, mi fa sempre molto piacere quando posso condividere i vostri acquisti.

A presto,

 

Follow:
In Beauty Veritas
In Beauty Veritas

Alessandra, nata sotto il segno della Vergine, salentina, gattara cronica e telefilm addicted.
Green Life & Cruelty Free Supporter.

Find me on: Web | Twitter | Instagram

Usa il codice affiliato "ALESSANDRA10" per ottenere uno sconto del -10% su tutto il sito www.nevecosmetics.com I prodotti recensiti mi sono stati inviati dall'azienda. Il post è sponsorizzato, ma questo non influenza la mia libertà di espressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.